WordPress è un’eccellente piattaforma di blogging. Ti consente di scegliere tra un gran numero di temi e plugin, semplificando l’estensione delle funzionalità del tuo blog. Ma quali sono, in particolare, i plugin WordPress indispensabili per il tuo blog?

Se prendi sul serio il blogging, avrai bisogno di strumenti per connetterti con un vasto pubblico ed altri per proteggere il tuo sito web da minacce comuni. Potresti anche aver bisogno di plugin social media per massimizzare la portata dei tuoi contenuti e plugin per ottimizzare la velocità del tuo sito.

In questo articolo, elencheremo i nostri nove plugin WordPress indispensabili per i blogger.

Iniziamo subito!

Nove plugin WordPress indispensabili per un blog

Ora che abbiamo visto il motivo per cui hai bisogno di questi strumenti per il tuo blog, diamo un’occhiata ad ognuno dei plugin. Ogni strumento dell’elenco è stato selezionato come l’opzione migliore per promuovere, mantenere o proteggere il tuo blog.

1. Yoast SEO

Se vuoi far crescere il tuo pubblico, l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) dovrebbe essere una delle tue priorità principali. È qui che Yoast SEO può aiutarti.

Questo pratico strumento ti aiuta a ottimizzare i tuoi contenuti in base a parole chiave di tua scelta, aggiungere titoli SEO-friendly e popolare meta descrizioni per pagine e post. Inoltre, è dotato di un’eccellente funzione di analisi della leggibilità, che offre suggerimenti pratici per il miglioramento.

Prezzo: gratuito. Gli utenti avanzati possono optare per la versione premium, che costa 89 $ all’anno per un sito web.

2. Akismet

I blog possono essere un facile bersaglio per gli spammer, motivo per cui è necessario proteggere il proprio sito web con uno strumento come Akismet. Questo plugin scansiona i tuoi commenti e filtra quelli che identifica come spam.

E’ in grado di esaminare anche tutti gli invii dei moduli di contatto e impedire al tuo sito web di pubblicare contenuti dannosi. Puoi utilizzare la sua funzione di eliminazione per bloccare i messaggi di spam ricorrenti, risparmiando spazio.

Prezzo: gratuito. Per una protezione più avanzata puoi anche passare ad Akismet Plus ad un costo di 7,50 € al mese per un singolo sito.

3. WP Rocket

Il plugin WP Rocket è un plugin WordPress indispensabile per i blogger.

Un sito web lento può scoraggiare i visitatori, motivo per cui in certi casi è meglio utilizzare un plugin di memorizzazione nella cache . WP Rocket crea copie cache del tuo sito in modo che il tuo server non debba fare tutto il lavoro. Inoltre, precarica la cache in modo che i motori di ricerca possano indicizzare immediatamente il tuo sito.

Oltre a questo, WP Rocket può comprimere file statici e ottimizzare il codice del tuo sito, abilita il lazy loading delle immagini, aumentando ulteriormente la velocità di caricamento della pagina.

Prezzi: WP Rocket è un plugin premium disponibile a partire da 49 $ l’anno per un sito web.

4. Optimole

Se il tuo blog fa molto affidamento sulle immagini, potresti aver bisogno di un piccolo aiuto in più con l’ottimizzazione della velocità. È qui che entra in gioco Optimole. Questo plugin può aiutarti a comprimere i tuoi file multimediali , dandoti una mano con le prestazioni del tuo sito.

Oltre a ottimizzare le nuove immagini, Optimole può anche comprimere in blocco i file JPEG e PNG esistenti. Inoltre, potenzia il tuo sito con la content delivery network (CDN) di CloudFront per una maggiore velocità.

Prezzo: gratuito fino a 5.000 visite mensili. Per i siti con più visite, il prezzo parte da 19 € al mese.

5. MonsterInsights

Una volta che il tuo blog decolla, è utile monitorare da dove proviene il tuo pubblico e come usa il tuo sito web. Un plugin come MonsterInsights consente di integrare il tuo sito web con Google Analytics senza toccare una riga di codice.

Questo potente plugin dà accesso a tutte le metriche necessarie e a report in tempo reale, che puoi visualizzare direttamente nella dashboard di WordPress. Puoi misurare anche utili dati come download e clic. Fornisce l’accesso a vari componenti aggiuntivi come i moduli per tenere traccia degli invii.

Prezzo: gratuito. Per accedere a funzionalità di analisi più avanzate, puoi passare alla versione premium per 99,50 $ all’anno.

6. Smash Balloon

Se sei un blogger appassionato, probabilmente sei molto attivo sulle varie piattaforme di social media. Integrare i feed sul tuo sito WordPress può renderlo visivamente più accattivante ed è un modo eccellente per aumentare il numero di follower.

Smash Balloon ti consente di collegare diversi account Instagram, combinarli in un unico feed o separarli. Puoi anche personalizzare ogni feed e includere un pulsante Carica altro in modo che le immagini non rallentino il tuo sito. Inoltre, puoi anche integrare i tuoi canali Facebook, Twitter e Youtube.

Prezzo: gratuito. La versione premium include opzioni di personalizzazione avanzate, come vari layout o filtri dei contenuti. Il prezzo parte da 49 $ all’anno per un sito.

7. Revive old post

I social media sono un’ottima fonte di traffico di riferimento per il tuo blog. Tuttavia, condividere manualmente i tuoi contenuti su tutti i tuoi canali social può richiedere tempo.

Revive Old Posts si occupa di queste attività condividendo automaticamente i tuoi nuovi post su Facebook e Twitter. Inoltre, ravviva gli articoli dal tuo archivio e li ripubblica per massimizzare la loro portata. Inoltre, puoi impostare una pianificazione per le tue pubblicazioni, includere hashtag e tenere traccia dei clic.

Prezzo: gratuito. La versione premium consente anche di condividere i tuoi post su Tumblr, LinkedIn, Instagram e Google My Business. Il prezzo parte da 75 $ all’anno per un sito web.

Se monetizzi il tuo blog, un plugin di gestione dei link come Pretty Links può semplificarti la vita. Ti aiuta a tenere traccia dei tuoi link di affiliazione. Ti consente anche di renderli più brevi e coerenti con il tuo brand in modo che l’URL visualizzi il tuo nome di dominio.

La versione Pro di Pretty Links ti consente anche di specificare quali keyword devono essere collegate e di impostare un URL di destinazione. In questo modo, non perderai opportunità per monetizzare i tuoi contenuti.

Prezzo: gratuito. La versione Pro costa 79 $ all’anno per un sito web.

9. OptinMonster

Infine, abbiamo OptinMonster, un plugin per aiutarti a massimizzare i tuoi contatti . Questo plugin ti consente di indirizzare i visitatori in uscita, invitarli a iscriversi alla tua mailing list e convertirli in clienti.

Puoi facilmente creare efficaci moduli opt-in, che puoi personalizzare con un builder drag-and-drop. Inoltre, puoi personalizzare ogni messaggio, accedere agli strumenti per far crescere il tuo elenco di iscritti e recuperare i carrelli abbandonati se disponi di un negozio online.

Prezzi: puoi accedere alla versione premium base di questo plugin per 9 $ al mese.

Conclusione

Il blog è un’esperienza gratificante, soprattutto se sei appassionato dell’argomento per il quale scrivi. Puoi persino trasformarlo in un business. Indipendentemente dal fatto che il tuo obiettivo sia monetizzare o meno i tuoi contenuti, probabilmente avrai bisogno di alcuni plugin per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo sito.

In questo articolo, abbiamo elencato nove plugin WordPress indispensabili per i blogger. Se sei un principiante, inizia con Yoast SEO e Akismet. Optimole e WP Rocket possono velocizzare il tuo sito, Smash Balloon e Revive Old Posts lo integreranno con i social media e Pretty Links , MonsterInsights e OptinMonster ti aiuteranno a monetizzare i contenuti e far crescere il tuo pubblico.

Buon lavoro!