Se sei nuovo nella SEO e vuoi utilizzarla per attirare nuovi clienti, probabilmente hai trovato il termine Keyword (parole chiave) in molte delle tue ricerche.

Ma cosa sono le keyword e perché sono così importanti per la SEO?

In questo post, spiegheremo cosa sono le parole chiave, come scegliere le keyword per la tua strategia SEO e come utilizzare le keyword SEO sul tuo sito. Puoi anche contattarci online oggi per parlare direttamente con uno dei nostri esperti!

Cosa sono le keyword?

L’obiettivo principale della SEO è quello di posizionare bene nei risultati dei motori di ricerca (SERP) le parole e le frasi che i tuoi potenziali clienti stanno cercando. Quelle parole e frasi sono le keyword.

Sono molti i fattori che influiscono sulla capacità del tuo sito di posizionarsi, ma le parole chiave aiutano i motori di ricerca a capire di cosa tratta ogni pagina web del tuo sito. Ciò consente loro di visualizzare le pagine appropriate per determinate query di ricerca ed essere sicuri di fornire agli utenti le informazioni che vogliono.

Ciò significa che uno dei principali obiettivi della SEO è identificare le parole chiave specifiche utilizzate dai tuoi potenziali clienti durante la ricerca dei tuoi prodotti o servizi, quindi utilizzarle nelle giuste aree del tuo sito.

Cosa sono le keyword SEO?

Le Keyword SEO sono le parole o le frasi utilizzate nei tuoi contenuti web che aiutano le persone a trovare il tuo sito web tramite motori di ricerca come Google. L’ottimizzazione del tuo sito web con keyword SEO (e secondo le migliori pratiche SEO) può aiutarti a portare più utenti e traffico al tuo sito.

I 2 tipi di SEO keyword che dovresti conoscere

Se parliamo di keyword SEO, sono due i tipi che dovresti conoscere: short tail e long tail keyword.

Keyword longtail

1. Parole chiave a coda corta (Short Tail Keywords)

Le parole chiave a coda corta sono composte da una o due parole. Nel grafico sopra, ad esempio, ristorante è una keyword a coda corta.

Queste keyword tendono ad avere un volume di ricerca estremamente elevato, il che significa che molte persone le cercano ogni mese. Se stai cercando di selezionare keyword per il tuo sito, questo potrebbe sembrare positivo. Dopo tutto, vuoi mostrare la tua attività a quante più persone possibile, giusto?

Sfortunatamente, però le keyword a coda corta hanno anche una concorrenza molto elevata, il che significa che sarà molto difficile posizionarsi bene per loro. Questo è particolarmente vero se si stai avviando un sito web e sei in competizione con aziende che hanno ottimizzato i loro siti da anni.

Ecco perché le short tail keyword non sono le keyword migliori per la SEO, almeno per le aziende che iniziano a ottimizzare i propri siti web. Una società che utilizza SEO da anni, invece, può scegliere come target parole chiave a coda corta senza esitazione.

2. Parole chiave a coda lunga (Long Tail Keywords)

Le Keyword a coda lunga, d’altra parte, possono variare da tre a 10 parole singole, e talvolta anche di più. Nell’esempio di prima, ristorante economico Roma centro è una parola chiave a coda lunga.

Queste keyword tendono ad avere un volume di ricerca più basso, ma anche una concorrenza inferiore. Ciò significa che anche se sono poche le persone le cercano ogni mese, hai molte più possibilità di posizionarle.

Inoltre, le long tail keyword tendono ad avere un intento di ricerca molto più chiaro rispetto alle short tail keyword.

Se ad esempio stai cercando di posizionare il termine ristorante, sarebbe quasi impossibile sapere cosa cercano i tuoi visitatori e fornire loro informazioni al riguardo. Ma se volessi attirare visitatori che cercano ristorante economico Roma centro, sapresti esattamente cosa coprire in quella pagina.

Come scegliere le parole chiave SEO che indirizzano traffico

Ora che sai cosa sono le keyword SEO, probabilmente ti starai chiedendo come scegliere le keyword per fare SEO. Fortunatamente, ci sono molti strumenti per aiutarti a trovare le migliori SEO keyword, così come diversi approcci affidabili che puoi usare.

1. Utilizza strumenti di keyword research

Selezionare keyword non dovrebbe mai comportare congetture ed hai una varietà di strumenti online che puoi usare per cercare le migliori keyword possibili per la tua attività.

Se faii campagne pay-per-click (PPC) con Google Ads, lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google (Google keyword planner) è una delle migliori soluzioni in quanto estrae i dati direttamente da Google Ads. Fornisce informazioni accurate sul volume di ricerca e sui livelli di concorrenza di ciascuna keyword.

Suggerisce inoltre keyword basate sul contenuto già presente sul tuo sito, che è un utile punto di partenza per la keyword research.

Se non hai campagne attive su Google Ads o se vuoi semplicemente guardare oltre Google, puoi scegliere tra diversi altri strumenti di ricerca per parole chiave. Alcuni sono a pagamento, altre sono opzioni gratuite che puoi usare per trovare keyword SEO.

Alcuni esempi di alcuni strumenti gratuiti sono:

Answer the public per fare keyword research

Sentiti libero di usare una combinazione di questi strumenti per trovare le migliori Keyword SEO per il tuo sito web.

2. Concentrati sulle keyword a coda lunga

Quando identifichi possibili keyword per il tuo sito, è importante che ti concentri sulle parole chiave a coda lunga .

Sebbene sia possibile selezionare alcune keyword più brevi (in particolare keyword branded, come il nome della propria azienda) per la propria homepage e altre pagine specifiche dell’azienda, identificare le long tail keyword dovrebbe essere l’obiettivo principale.

Inserendo ad esempio “cane” e “miglior razza di cane da guardia” nello Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google viene mostrato che “cane” viene cercato oltre 1,2 milioni di volte al mese, sarebbe difficile posizionare per quella parola chiave.

La migliore razza di cane da guardia“, al contrario, viene cercata solo 40 volte al mese, ma la concorrenza per quella parola chiave è molto bassa. Ciò significa che se la tua attività fosse un ricovero per animali, un negozio di animali o un e-commerce di prodotti per la cura degli animali, puntare sui questa parola chiave sarebbe una buona scelta.

Dopotutto, 40 ricerche al mese possono sembrare poche, ma sono 480 ricerche all’anno da parte di persone che alla fine potrebbero diventare i tuoi clienti.

Per ulteriori informazioni su come identificare queste query altamente specifiche, consulta il nostro post sulla ricerca di parole chiave a coda lunga .

3. Cerca parole chiave con volume elevato e bassa concorrenza

Sebbene le parole chiave a coda lunga tendano ad avere una bassa concorrenza, dovresti comunque controllare il volume e la concorrenza di ognuna quando esegui la ricerca.

7 strumenti che semplificano la ricerca di parole chiave per la SEO

Semrush strumento SEO per ricerca di parole chiave

Quando si tratta di scegliere SEO keyword, i seguenti strumenti rendono la vita super facile:

  1. Keyword Tool
  2. Answer the Public
  3. WordStream Keyword Research Tool
  4. Ahrefs
  5. SEMRush
  6. Moz Keyword Explorer

Sperimenta questi SEO tool per vedere quale fornisce alla tua squadra la migliore esperienza. Nella maggior parte dei casi, probabilmente ne utilizzerai più di uno. Puoi utilizzare ad esempio Answer the Public per ricerche su argomenti e contenuti e Ahrefs per cercare o restringere l’elenco di keyword.

Come usare le keyword sul tuo sito web

Dopo aver scelto le keyword, dovrai utilizzarle nel sito. Come regola generale, è meglio concentrarsi su una parola chiave per pagina . Ciò consente ai crawler dei motori di ricerca di identificare facilmente il focus principale o l’argomento di una determinata pagina e fornirlo come risultato per ricerche pertinenti.

Inizia a utilizzare le parole chiave sul tuo sito web utilizzandole nelle seguenti posizioni:

I tuoi URL

Innanzitutto, assicurati che tutti i tuoi  URL siano SEO-friendly. In caso contrario, modifica la struttura degli URL, aggiungi parole chiave pertinenti nei nuovi URL e imposta redirect 301 per le vecchie pagine che desideri modificare.

I tuoi meta tag

Includi le keyword nei meta tag, come titoli e tag di intestazione.

Ogni title tag dovrebbe essere esattamente quello che sembra – un titolo per la pagina.

I tag di intestazione sono sottotitoli che suddividono le diverse sezioni di una pagina. Gli heading tag non solo comunicano ai motori di ricerca di cosa tratta la tua pagina, ma rendono anche facile per i visitatori scorrere le informazioni che desiderano.

Il tuo contenuto

Leggi ogni pagina e assicurati che la parola chiave target sia usata naturalmente e senza esagerare – la parola d’ordine è naturalmente. Se aggiungi la tua parola chiave in punti irrilevanti o senza senso, verrà considerato keyword stuffing.

Il keyword stuffing è contrario a tutte le principali linee guida del motore di ricerca e comporta una sanzione che impedisce al tuo sito di essere presente nei risultati del motore di ricerca. Le pagine piene di parole chiave, inoltre, spesso non hanno senso e non forniscono valore ai tuoi visitatori.

Usa invece la keyword scelta in ogni pagina web solo dove ha senso – e se non ha senso da nessuna parte, allora non è la keyword giusta per quella pagina. Per risultati migliori, prova anche ad utilizzare la parola chiave SEO nel tuo primo paragrafo.

Le tue immagini

Anche se i motori di ricerca non possono “vedere” le tue immagini, possono “leggerle”.

Ecco perché dovresti ottimizzare le tue immagini per la keyword scelta. Puoi aggiungere la tua parola chiave al nome del file della tua immagine, così come nel testo alternativo. Se aggiungi la parola chiave al testo alternativo, assicurati che sia in modo naturale e che abbia un senso.

Per avere un riferimento, il testo alternativo dovrebbe letteralmente descrivere la tua immagine,

Una foto di un bambino in una piscina, ad esempio, potrebbe avere un testo alternativo come “bambino che nuota in una piscina”. Se inserisci o forzi la tua parola chiave nel tuo testo alternativo, potrebbe danneggiare i tuoi sforzi SEO, il che significa posizioni più basse, meno traffico e meno vendite.

Come utilizzare le parole chiave SEO nel content marketing

Durante la ricerca di parole chiave correlate al tuo settore, prodotti e servizi, ne troverai molte che indicano argomenti su cui il tuo pubblico di destinazione desidera saperne di più, ma che non sono coperti dalle pagine del tuo sito web.

Queste keyword sono estremamente utili per la tua strategia di content marketing. Se non hai familiarità con il content marketing, si tratta di creare e pubblicare post originali nel blog, pagine, infografiche, video e altri contenuti che informino o intrattengano i potenziali clienti.

Spesso viene considerata una strategia separata dalla SEO, ma quando usi le keyword che scopri durante la keyword research per impostare la selezione dei tuoi argomenti, puoi essere certo di creare contenuti che i tuoi potenziali clienti desiderano veramente.

Quindi, puoi ottimizzare i tuoi contenuti e potenzialmente posizionarli per le parole chiave che utilizzi.

Questa strategia è particolarmente utile per le long tail keyword. Dopotutto, se qualcuno sta cercando una frase specifica, probabilmente saprà esattamente quali informazioni sta cercando. E se vuoi mantenerli sul tuo sito, devi fornire loro tali informazioni.

Quando crei contenuti originali che rispondono alle domande dei tuoi potenziali clienti o risolvano un problema specifico, porti traffico al tuo sito e sviluppi brand awarness con quei visitatori. Finché il contenuto che fornisci sarà veramente utile, la loro prima impressione della tua azienda sarà eccezionale.

Anche se questi visitatori non sono pronti per effettuare un acquisto o contattarti durante la loro prima interazione con il tuo sito, ricorderanno comunque il tuo brand, il che significa che i contenuti che crei possono avere un impatto diretto sulle vendite e sulle entrate.

Hai bisogno di aiuto con le Keyword SEO?

In Creativemotions, abbiamo anni di esperienza nella creazione di strategie SEO di successo per i nostri clienti. La ricerca e la selezione di keyword SEO appropriate è una parte essenziale del processo.

Se collaborerai con noi, approfondiremo la tua attività e il tuo settore dentro e fuori e faremo tutte le ricerche necessarie per capire cosa cercano i tuoi potenziali clienti. Il nostro team di esperti ottimizzerà il tuo sito per le migliori parole chiave possibili e creerà contenuti originali per far avanzare la tua strategia.

Contattaci oggi per parlare con un professionista e saperne di più su come possiamo aiutare la tua azienda a utilizzare la SEO per attirare più traffico e guadagnare più clienti!