Abilitare i commenti e i messaggi dei moduli di contatto sulle tue pagine e post è un buon modo per migliorare il tasso di coinvolgimento dei tuoi visitatori. Sfortunatamente, sono inclini a messaggi di spam, solitamente costituiti da pubblicità casuali e link sospetti che indirizzano a siti web irrilevanti.

Se non controllato, lo spam può influire negativamente sull’esperienza degli utenti e danneggiare l’ ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) . I crawler web vedono i commenti di spam come bandiere rosse e Google potrebbe persino rimuovere il contenuto dai suoi risultati di ricerca.

Un modo efficace per bloccare gli spammer dal tuo sito WordPress è installare un plugin anti-spam, come Akismet AntiSpam di Automattic .Questo articolo parlerà di tutto ciò che riguarda il plugin, incluso il suo utilizzo, le funzionalità chiave e il processo di installazione.

Cos’è Akismet Anti-Spam plugin?

Akismet Anti-Spam plugin è un’applicazione basata su cloud che filtra gli spammer sul tuo sito web WordPress. Sviluppato dalla stessa società dietro WordPress.com , questo plugin ha più di 5 milioni di download .

Akismet ha diverse caratteristiche importanti, come ad esempio:

  • Scansione del tuo blog, dei commenti e moduli di contatto.
  • Visualizzazione degli URL nel corpo dei commenti per identificare i link fuorvianti.
  • Impostazione di una cronologia di stato per ogni commento per aiutare a identificare se è stato cancellato da Akismet o da un moderatore.
  • Consentire ai moderatori di configurare parametri di spam come keyword e link.
  • Funzione di eliminazione per bloccare messaggi di spam significativi, risparmiando spazio su disco e velocizzando il tuo sito WordPress.

Akismet identifica i commenti di spam WordPress utilizzando algoritmi anti-spam. Ogni volta che un utente pubblica un commento, Akismet lo esamina in base al suo database. Se gli algoritmi identificano un commento come spam, questo verrà rimosso dal tuo sito web.

Gli algoritmi imparano anche dalle azioni intraprese dagli utenti per individuare indirizzi e-mail di spam. Quando ad esempio molti utenti segnalano un commento specifico come spam, Akismet lo contrassegnerà automaticamente.

Akismet inoltre consente agli utenti di filtrare i commenti manualmente: gli algoritmi registreranno quindi questa azione e la utilizzeranno per filtrare i commenti degli utenti reali da quelli spam.

Tuttavia, ci sono casi in cui gli algoritmi identificano accidentalmente utenti legittimi come spammer. Questo problema si verifica quando il commento di un utente viene contrassegnato come spam su altri siti, risultando in falsi positivi. Per evitare che ciò accada, controlla regolarmente la coda di moderazione.

Perché usare Akismet anti spam WordPress?

Se non desideri attivare un plugin anti-spam, puoi eseguire la moderazione manuale dei commenti per prevenire lo spam dei commenti sul tuo sito web WordPress . Detto questo però, ricorda che è un processo che richiede tempo ed è soggetto ad errori umani.

Per questo motivo, l’installazione di un plugin è un’alternativa migliore. Lo strumento può identificare rapidamente centinaia di commenti, form e messaggi e quindi eliminare quelli che includono spam.

Akismet Anti-Spam è la nostra migliore raccomandazione tra gli altri plugin per il blocco dello spam. Ecco perché:

  • Affidabile : il plugin ha bloccato fino ad oggi oltre 500 milioni di commenti spam. Con un database così vasto, sta migliorando nella distinzione dei commenti spam.
  • Integrazione con Contact Form 7 : combinando queste due piattaforme, il servizio Akismet può migliorare ulteriormente la sicurezza del tuo sito e bloccare lo spam dei moduli di contatto.
  • Monitoraggio delle statistiche : questa funzione fornisce dati sulle attività di spam del tuo sito. Visualizza i grafici dello spam mensili e annuali.
  • Facile da usare : il plugin viene fornito come predefinito sulle installazioni WordPress. Ciò ti consente di configurarlo e attivarlo facilmente.

Grazie alla sua ampia varietà di funzionalità che riducono la moderazione manuale dei commenti, Akismet ti consente di concentrarti sulla creazione di contenuti e sulla gestione del resto del tuo sito web.

Akismet Anti-Spam offre anche un modello di prezzi freemium, in modo da poter acquistare funzionalità premium e aumentare le sue prestazioni. Esistono piani dedicati sia per uso personale che commerciale, a partire da 8,33 $/mese .

Come configurare Akismet

Akismet Anti-Spam viene fornito come applicazione predefinita con un’installazione di WordPress. Tuttavia, il plugin necessita di una chiave API al momento dell’attivazione. Le sezioni seguenti ti guideranno attraverso un modo semplice per configurare Akismet e farlo funzionare sul tuo sito.

1. Installa e attiva il plugin Akismet

Se il plugin non è già installato sul tuo sito WordPress, procedi a individuarlo nella directory dei plugin.

  1. Accedi alla tua dashboard di WordPress e vai al menu Plugin .
  2. Seleziona l’ opzione Aggiungi nuovo e digita “Akismet Spam Protection” nella barra di ricerca.
  3. Fai clic sul pulsante Installa ora per avviare l’ installazione del plugin . Una volta completato il processo, premi Attiva .
  4. Al momento dell’attivazione, il software richiederà di inserire una chiave API nel campo fornito.
Compila la chiave API di Akismet nel campo fornito
  1. Tieni aperta questa finestra e segui i passaggi seguenti per ottenere una chiave API per il plugin Akismet Anti-Spam.

2. Ottieni la chiave API di Akismet anti spam

Una chiave API funziona come password per il tuo account Akismet e aiuta il server a riconoscerti come utente autorizzato.

Tenendo presente ciò, è essenziale mantenere in sicurezza della tua chiave API per prevenire qualsiasi comportamento scorretto.

Gli utenti possono utilizzare la stessa chiave API per più di un sito WordPress, a seconda del piano di abbonamento. Per ottenere la tua vai al sito web di Akismet .

  1. Fai clic sul pulsante Configura il tuo account Akismet per iniziare a configurare il tuo account.
Crea il tuo account Akismet
  1. Scegli un piano di abbonamento. Ci sono abbonamenti a pagamento per progetti o aziende più grandi e una versione gratuita per uso personale.
Pagina con i piani di Akismet
  1. Se disponi di un sito web personale che non mostra annunci, vende prodotti o non si occupa di promozioni commerciali, puoi scegliere l’opzione gratuita. Per farlo, fai clic sul pulsante Get personal e trascina la barra del prezzo su $ 0 .
  2. Compila i tuoi dati nei campi forniti. Quindi, seleziona tutte le caselle. Al termine, fai clic su Continue with personal subscription.
Modulo di configurazione dell'account Akismet anti spam
  1. Akismet invierà un codice per la verifica al tuo indirizzo email registrato. Controlla la tua email e torna alla pagina del tuo account.
  2. Inserisci il codice di conferma nel campo fornito, quindi premi Continua.
Modulo di configurazione dell'account Akismet anti spam

3. Aggiungi la chiave API di Akismet anti spam WordPress

Una volta che l’e-mail è stata verificata, Akismet invierà un messaggio contenente la tua chiave API. Segui questi passaggi successivi per connettere il tuo sito WordPress con Akismet Anti-Spam.

  1. Torna alla pagina di attivazione sulla dashboard di akismet WordPress. Puoi anche andare al menu Plugin poi su Plugin installati , individuare il plugin Akismet e premere Impostazioni .
Plugin Akismet, evidenziando il pulsante delle impostazioni
  1. Inserisci la tua chiave API e fai clic sul pulsante Collega con la chiave API .
Inserisci la tua chiave per connetterti con Akismet API
  1. Configura le tue preferenze e salva tutte le modifiche.
Pagina di configurazione di Akismet

Akismet Anti-Spam è stato aggiunto con successo al tuo sito. Il plugin avvierà automaticamente la scansione alla ricerca di spam dei commenti e moduli sul tuo sito non appena viene attivato.

Tracciare lo spam con Akismet

Akismet Anti-Spam ti consente anche di monitorare l’attività di spam sul tuo sito WordPress. Con la versione gratuita, visualizzerai le statistiche di base, come il numero totale di spam, spam perso e falsi positivi.

Al contrario l’abbonamento ad Akismet Plus e versioni successive consente agli utenti di accedere a Statistiche avanzate , un rapporto completo sui dati del tuo account e una diagnostica per individuare gli aspetti problematici del tuo sito.

Per visualizzare le tue statistiche Akismet, vai alla pagina del tuo account e scorri fino in fondo per trovare il menu Siti attivi recenti .

Facendo clic sul pulsante evidenziato verrai indirizzato alla pagina delle statistiche di Akismet . Puoi scegliere di visualizzare i dati mensili o annuali in base al tuo piano di abbonamento.

Statistiche del sito Akismet

Oltre ad aiutare gli utenti ad analizzare le prestazioni del plugin, queste statistiche sono utili per monitorare più siti web attivi. I dati ti consentono di monitorare i tuoi livelli di spam e di agire immediatamente ogni volta che si verificano attività sospette.

Conclusione

I commenti o i messaggi di spam sono risposte non richieste provenienti sia da bot automatici che da spammer umani. Questo problema diventerà inevitabile man mano che il traffico del tuo sito web aumenta e attira attenzioni indesiderate.

Questi commenti possono danneggiare la credibilità, la reputazione e la sicurezza del tuo sito. Uno spammer può anche lasciare link dannosi nella sezione dei commenti e danneggiare la SEO del tuo sito. Fortunatamente, WordPress fornisce diversi plugin anti-spam.

Uno dei plugin più affidabili per bloccare lo spam di WordPress è Akismet Anti-Spam . Dispone di un ampio database globale e utilizza algoritmi anti-spam avanzati.

Per ricapitolare, esaminiamo ogni passaggio necessario per attivare Akismet:

  1. Installa Akismet Anti-Spam sul tuo sito WordPress.
  2. Iscriviti a uno dei piani di abbonamento per ottenere una chiave API.
  3. Connetti Akismet a WordPress usando la chiave API.
  4. Monitora le statistiche del tuo sito dalla pagina del tuo account Akismet.

Speriamo che questo articolo aiuti a rispondere a qualsiasi domanda sul plugin Akismet Anti-Spam.

Buon lavoro.