Ti stai chiedendo cos’è un dominio internet e come funziona? La creazione di un sito web può creare confusione, soprattutto ai principianti. Spesso, i principianti non conoscono la differenza tra dominio web, hosting e sito internet.

Ma non preoccuparti, siamo qui per affrontare questo tema con te. In questo post spiegheremo cos’è un nome di dominio e come funziona in un modo che sia facile da capire.

Iniziamo.

Cos’è un dominio internet? Definizione di dominio

Quindi, cos’è un dominio internet? Il modo più semplice per spiegarlo è: se il tuo sito web è una casa, il dominio è il tuo indirizzo, l’indirizzo web che gli utenti digitano nella barra degli URL del browser per accedere al tuo sito internet.

cos'è un dominio internet

Alcuni esempi di domini internet sono:

Per una definizione di dominio internet più tecnica: internet è una gigantesca rete di computer collegati tramite una rete di cavi. A ogni computer viene assegnato un indirizzo IP univoco che consente ai computer di comunicare tra loro. L’indirizzo IP è una serie di numeri utilizzati per identificare ogni particolare computer. Un tipico indirizzo IP ha questo aspetto:

192.168.1.1

Un indirizzo IP è difficile da ricordare, quindi sono stati inventati i domini per risolvere questo problema. Invece di dover digitare una stringa di numeri casuali difficile da ricordare, gli utenti devono solo digitare un nome di dominio, come PizzaDelivery.com, per visitare un sito web.

Ora che sai cosa sono i dominii internet, parliamo di come funzionano.

Quando un utente digita un nome di dominio internet nella barra degli indirizzi di un browser Internet, invia una richiesta al Domain Name System (DNS), che è una rete globale di server. Quando questi server ricevono la tua richiesta, cercano i server dei nomi associati al dominio web e inoltrano la richiesta a quei nameserver.

Il prodiver di hosting del tuo sito web gestisce i tuoi Nameserver. Quindi, se il tuo sito web è ospitato su uno spazio web Siteground , lo stesso inoltrerà la richiesta al computer in cui sono archiviati i file del tuo sito internet. Questo computer è chiamato server web. Il server web raccoglie quindi il sito web richiesto e lo invia di nuovo al browser in modo che l’utente possa visualizzarlo.

Come è composto un dominio web?

I domini internet possono essere di diversi livelli. Vediamo quali sono e a cosa servono.

Dominio di terzo livello

Un dominio di terzo livello è conosciuto anche con il termine sottodominio è la prima parte di un dominio (da sinistra a destra) che viene prima del punto.

Esempio: mail.creativemotions.it

Questa è una parte standard per i domini internet, chiamata sottodominio. Tuttavia, questo è facoltativo, perché non è necessario inserire www prima di un nome di dominio in un browser per accedervi, può essere semplicemente creativemotions.it senza www.

Dominio web di secondo livello

La seconda parte è il dominio di secondo livello, che è la parte con cui hai più familiarità.

Esempio: www.creativemotions.it

Questo è il nome stesso del tuo dominio per cui ti registri ed è la parte più personalizzabile.

Dominio internet di primo livello

Alla fine, dopo il punto, c’è il dominio di primo livello noto anche come TLD (Top Level Domain), de è quella parte che comunemente chiamiamo estensione.

Esempio: www.creativemotions.it

L’estensione può essere .com, .biz, .net, .org, .it, così come molte altre varianti. Ma .com è il più popolare e conosciuto.

Perché hai bisogno di un dominio?

Ti stai ancora chiedendo perché hai bisogno di un dominio ? Bene, se vuoi creare il tuo sito web, ne avrai bisogno in modo che altre persone possano visitare il tuo sito internet dai loro computer.

Le persone vogliono avviare siti web per una serie di motivi diversi, motivo per cui esistono milioni di nomi di dominio registrati. Oggigiorno sta diventando sempre più comune per le persone avere un sito web personale, per scopi personali o promozionali, quindi molti registrano il proprio nome come dominio internet. Ad esempio, se il tuo nome è Giovanna Verdi, potresti voler registrare giovannaverdi.it. In questo modo, quando qualcuno cerca il tuo nome online ti troverà facilmente.

La popolarità del blogging ha anche portato più persone a registrare dominii internet per hobby o per fare soldi.

Inoltre, se vuoi avviare un’impresa, hai bisogno di un sito web con il proprio nome di dominio univoco. Avere un sito web per la tua azienda oggi è necessario quanto avere un numero di telefono o un numero di FAX.

Hai bisogno di un sito web in modo che i tuoi clienti possano mettersi in contatto con te online e sfogliare i tuoi prodotti e servizi comodamente da casa loro. Il tuo sito web ha bisogno di un dominio internet da ricordare, in genere che corrisponda al nome della tua attività, in modo che le persone possano trovarti facilmente online. Inoltre, ti consigliamo di registrarne uno per la tua azienda in modo da non farlo acquistare dai tuoi concorrenti.

Qual è la differenza tra dominio e URL?

differenza tra dominio internet e url

Sebbene possano sembrare quasi uguali, un dominio e un URL sono 2 cose diverse. Il primo è il nome effettivo del sito web come creativemotions.it, mentre un URL è l’intero percorso di un sito internet che ti porta a una pagina particolare come https://www.creativemotions.it/blog/. Fondamentalmente, l’URL è l’indirizzo Internet completo utilizzato per individuare una pagina specifica e include il nome del dominio.

L’URL (Uniform Resource Locator) indica al browser esattamente dove andare utilizzando un protocollo specifico che è più comunemente la parte http o https di un URL. Quindi l’ultima parte dell’URL indirizza il browser su quale pagina di un sito web deve andare, come la pagina del blog.

Leggi anche: Come modificare il nome di dominio del tuo sito web WordPress

Qual è la differenza tra un nome di dominio e l’hosting di un sito web?

Solo perché registri un dominio web non significa che avrai automaticamente un sito web. Il nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito web e l’hosting del tuo sito web è la casa in cui risiede il tuo sito web. Se non hai una casa per il tuo sito internet, il tuo indirizzo non porta da nessuna parte. Quindi, hai bisogno di un dominio internet e di un hosting web per creare un sito web funzionante.

La casa in cui risiede il tuo sito web è il computer effettivo in cui sono archiviati i file del tuo sito web. Questi server sono offerti come servizio da società di hosting di siti web . Quando acquisti un piano hosting, avrai accesso a questi server per memorizzare il tuo sito internet. Dopo aver creato un sito web su un host web e registrato un nome di dominio, il tuo sito potrà essere visitato sul web.

Molti provider di hosting ti consentono di registrare e acquistare anche un nome di dominio, come Siteground, ad esempio, in modo da poter gestire facilmente il tuo nome di dominio e l’intero sito web dallo stesso account.

Come scegliere un dominio internet

Scegliere il dominio giusto per il tuo sito web è molto importante. Non è una decisione che dovresti prendere alla leggera, devi pensarci e trovare un nome che sia unico, facile da ricordare e che vada bene per il tuo sito web.

Ci sono una serie di suggerimenti che dovresti ricordare quando scegli un nome di dominio, tra cui:

  • Sii breve – Non deve essere troppo lungo, sarà più difficile da ricordare e più difficile da pronunciare. Gli errori di ortografia possono causare una perdita di traffico sul tuo sito internet.
  • Attenersi a .com : l’estensione .com per i siti commerciali è la più popolare e affidabile, quindi attenersi a essa.
  • Usa parole chiave : le parole chiave aiuteranno i motori di ricerca a determinare di cosa tratta il tuo sito web e renderanno più facile per gli utenti trovarti online. Quindi, se sei un sito web di fotografia , usa la parola chiave “fotografia” nel tuo nome di dominio.
  • Evita numeri e trattini : i numeri possono portare a errori di ortografia, come “cinque” invece di “5”. E i trattini sono spesso usati dai siti di spam, a cui non vuoi essere associato.

Come ottenere un dominio internet

Ottenere il tuo nome di dominio non è difficile. Puoi registrarti e acquistarlo da diversi provider In genere il costo si aggira intorno ai 10 € / anno presso società famose come ovh e namecheap.

Ma se ne acquisti uno non significa che avrai un sito web, per questo hai bisogno di un hosting.

Conclusione

E’ tutto, ora sai cosa sono i domini internet, a cosa servono, come funzionano e dove si acquistano. Non resta che avviare il tuo progetto ed iniziare il tuo business!

Buon lavoro!