Quindi, hai finalmente deciso di creare un tuo sito web per realizzare un’attività di blogging online? Questa è una fantastica notizia! Ma lo sai come creare un sito web? Ovviamente no. Perché altrimenti non saresti qui, giusto?

Bene, sei nel posto giusto. Una volta terminata questa guida definitiva su come creare un sito web da zero, avrai il tuo sito WordPress attivo e funzionante in meno di un’ora. Sì, è così semplice!

Ti guideremo passo dopo passo attraverso tutto il processo e alla fine di questa guida avrai avrai acquisito le basi di come creare un sito internet.

Innanzitutto, aggiungi questa pagina ai segnalibri in modo da poter tornare rapidamente a questa guida in caso di chiusura accidentale del browser. Quindi siediti, rilassati e inizia a leggere.

Nota: ai fini delle dimostrazioni abbiamo scelto nomi di dominio specifici e provider di web hosting perché riteniamo che offrano servizi della massima qualità a prezzi convenienti ed esperienze adatte ai principianti. Questo non significa che dovete scegliere gli stessi fornitori di servizi per completare questa guida. Se preferisci un servizio diverso, sentiti libero di usarlo.

Come creare un sito web…a chi è destinata questa guida?

Questa guida su come creare un sito web è per tutti, dai principianti agli utenti Internet avanzati. Non hai bisogno di alcuna esperienza in web design, WordPress o programmazione per seguirla.

Ci sono molte guide “how-to” in giro che cercano di insegnare alle persone come creare un sito internet, ma la maggior parte di queste guide contiene troppe informazioni tecniche o semplicemente non sono abbastanza dettagliate per essere comprese da un principiante autodidatta.

Ecco perché abbiamo deciso di creare questa guida definitiva per principianti con istruzioni dettagliate, molto dettagliate, su come creare un sito internet.

Come realizzare un sito web da zero e in soli cinque passaggi

Se vuoi imparare come realizzare un sito web, ci sono alcuni aspetti chiave che ti spiegherò e che devi apprendere.

Anche se alcune persone (in particolare gli sviluppatori web) lo fanno sembrare un lavoro per esperti, costruire un sito web tutto tuo non è poi così difficile. Chiunque abbia una conoscenza di base di Internet potrebbe facilmente farlo.

In realtà è un semplice processo in 5 passaggi :

  1. Scegli un CMS (Content Management System).
  2. Trova e acquista un nome di dominio.
  3. Scegli un piano di web hosting.
  4. Scegli e installa un tema per il tuo sito web.
  5. Imposta il sito web.

Parleremo di ogni fase di questo processo in modo più dettagliato. 

Cominciamo?

1. Cos’è un CMS?

che cos'è un cms?

Prima di arrivare alla parte divertente di questa guida, è importante avere una conoscenza di base di cosa sia veramente WordPress e che tipo di software sia.

WordPress è un Content Management System (CMS) ed è il CMS più popolare disponibile oggi. Un CMS è un software che puoi utilizzare per gestire facilmente i contenuti del tuo sito web, come immagini, video e articoli da una dashboard di facile utilizzo.

Mentre WordPress è il CMS preferito su Internet, ci sono molti altri software adatti anche per la creazione di siti web, come Drupal e Joomla .

Tuttavia, questi software CMS sono dotati di funzionalità un più complesse e sono più adatti a utenti esperti. Ecco perché consigliamo sempre WordPress ai principianti.

Come creare un sito web: perché scegliere WordPress?

La facilità d’uso non è l’unica ragione per cui le persone amano WordPress. È anche un potente software open source che può essere utilizzato per realizzare ogni tipo di sito web, da un semplice blog a un e-commerce, un forum o persino a un social network.

“WordPress è utilizzato dal 38% di tutti i siti web su Internet.”

Anche alcune delle più grandi aziende del mondo usano WordPress per i loro siti web ufficiali. Alcuni di questi grandi marchi includono Quartz, Target, Bloomberg, Forbes, Bata e molti altri .

WordPress ha anche una massiccia comunità di utenti che creano costantemente temi, plugin e componenti aggiuntivi per apportare più funzionalità al popolare CMS.

Ma il motivo più importante per cui le persone scelgono WordPress è perché è un progetto open source. Ciò significa che puoi scaricare WordPress e utilizzarlo come preferisci per creare tutti i siti web che vuoi, gratuitamente!

Automattic, lo sviluppatore di WordPress, rilascia costantemente aggiornamenti per la piattaforma per correggere bug e migliorare ulteriormente il CMS. Confrontato con altri CMS, WordPress è , secondo noi, la scelta migliore.

Bene, ora che abbiamo finito con le cose noiose, passiamo alla parte divertente: come creare un sito web!

2. Prima di imparare come fare un sito web, concentrati nello scegliere il nome di dominio giusto

a un nome di dominio per creare un sito web

La ricerca del nome di dominio perfetto è la parte più difficile della creazione del sito web, perchè, in poche parole, tutti i nomi di dominio validi sono già spariti da tempo.

Quando si sceglie un nome di dominio per creare un sito internet, è consigliabile scegliere un nome di dominio con un’estensione .com perchè è ampiamente riconosciuta come un’estensione di nome di dominio che dà immediatamente al tuo sito web una spinta di reputazione. È anche l’estensione più popolare, di conseguenza non è facile trovare un nome di dominio .com. Ma, se sei abbastanza creativo, non sarà difficile trovare un nome di dominio eccezionale.

Puoi utilizzare uno strumento di generazione di nomi commerciali, come Naminum o Brandroot , per creare un nome univoco per il tuo sito web. Questi strumenti ti consentono anche di verificare istantaneamente la disponibilità dei nomi di dominio per ogni nome che generi.

Se non hai altra scelta, puoi accontentarti di una diversa estensione di dominio, come .Net, .Biz o .Blog. Esistono centinaia di domini di primo livello (TLD) tra cui scegliere.

Acquisto del nome di dominio

Quando sei pronto per acquistare un dominio, puoi contattare un registrar di nomi di dominio (ti consigliamo OVH) e acquistare il tuo dominio.

Nota: quasi tutti i provider di web hosting ti offriranno un nome di dominio gratuito quando acquisti un pacchetto di hosting. Tuttavia, è importante acquistare il nome di dominio separatamente. Questo ti darà più libertà e controllo sul tuo nome di dominio.

Ecco come è possibile acquistare un nome di dominio con OVH:

Passaggio 1: visita il sito web ovh.com e cerca il nome di dominio scelto per vedere se è disponibile.

ntrolla se il dominio per creare il tuo sito web è disponibile

Passaggio 2: se il tuo nome di dominio è disponibile, aggiungilo al carrello e procedi alla cassa .

Aggiungi il dominio al carrello

Passaggio 3: conferma l’ordine e registra un account OVH.

Crea un account su OVH

Passaggio 4: continua la procedura di pagamento per acquistare il tuo dominio.

Passaggio 5: dopo aver completato il checkout, puoi accedere alla dashboard del tuo account OVH per gestire il tuo nuovo nome di dominio. Prendi nota di questo punto perchè ci torneremo più avanti.

Ora registriamo un account presso un provider di web hosting.

3. Scegli un hosting professionale per creare il sito internet

Per creare il tuo sito internet, hai bisogno dello spazio web dove ospitarlo. ed è qui che i fornitori di web hosting ti vengono in aiuto. Questi fornitori di servizi ti forniranno lo spazio necessario sui loro potenti server per ospitare il tuo sito web e consentire alle persone di tutto il mondo di accedervi.

I provider di web hosting offrono diversi tipi di piani di web hosting per la creazione di diversi tipi di siti web:

  • Hosting condiviso.
  • Hosting WordPress gestito.
  • Virtual Private Server (VPS).
  • Hosting dedicato.

L’hosting gestito, i VPS e i piani di hosting dedicati ti costeranno un sacco di soldi. Per un principiante, consigliamo di scegliere un piano di hosting condiviso (shared hosting). In questo modo, non dovrai investire troppi soldi e avrai spazio per crescere. Quando il tuo sito web inizierà a ricevere migliaia di visitatori al giorno, potrai scalare a un piano migliore.

Acquista un pacchetto di hosting

Siteground è uno dei nostri provider di web hosting preferiti per chi vuole creare un sito web da zero in maniera del tutto autonoma, non solo per il servizio rapido e affidabile, ma anche per il loro servizio clienti incredibilmente puntuale e reattivo.

Inoltre, Siteground offre uno speciale piano di hosting WordPress per i blogger con molte funzioni utili, come l’aggiornamento automatico di WordPress, certificato SSL gratuito, backup giornalieri gratuiti e altro ancora. Inoltre, ha anche un’opzione SuperCacher di WordPress a 3 livelli (disponibile con i piani GrowBig e GoGeek) per dare al tuo sito web un aumento di velocità. Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo scelto Siteground per questa dimostrazione.

Ora procuriamoci un pacchetto di web hosting.

Passaggio 1: visita il sito web di Siteground per scegliere un piano. Per creare un nuovo sito web WordPress, il pacchetto StartUp è più che sufficiente. E, se necessario, puoi passare a un pacchetto migliore in qualsiasi momento.

Passaggio 2: seleziona il piano e fai clic su Inizia.

I piani hosting di siteground

Passaggio 3: nella pagina successiva, seleziona Ho già un dominio e inserisci il nome di dominio che hai già acquistato da OVH.

Scelta del dominio esisente

Passaggio 4: inserisci i tuoi dati per creare un nuovo account su Siteground.

erisci i dati per registrare il doinio

Passaggio 5: nella parte inferiore della pagina, puoi selezionare per quanti mesi desideri acquistare l’hosting per creare il tuo sito internet.

Come creare un sito web con WordPress

Passaggio 6: quando sei pronto, accetta i termini e le condizioni e fai clic su Paga subito per confermare l’ordine.

accetta termini e condizioni di Siteground

Step 7: Vai all’Area Clienti . Passa alla scheda My Accounts dove vedrai tutti i dettagli del tuo account. Ricorda questa pagina, ci torneremo di nuovo più tardi.

Configurazione del nome dominio

Ora che hai un pacchetto di hosting, devi configurare il tuo nome di dominio tramite il tuo account OVH per indirizzarlo verso i server Siteground affinché il tuo sito web sia perfettamente funzionante.

Per fare ciò, devi inserire i nameserver di Siteground per il tuo nome di dominio. Ecco come:

Passaggio 1: visita la pagina del tuo account OVH, quindi vai all’elenco dei domini e fai clic sul nome del tuo dominio.

Passaggio 2: scorri verso il destra, trova la sezione Server DNS e seleziona Modifica i server DNS .

Modifica dei Server DNS su OVH

Passaggio 3: torna alla pagina My Accounts di Siteground e copia gli indirizzi del nameserver nella pagina OVH. Dovrebbe essere qualcosa di simile a ns1.am21.siteground.biz. Non copiare gli indirizzi tra parentesi.

meserver di siteground

Passaggio 4: quindi fai clic sul pulsante Applica la configurazione per salvare le modifiche.

difica dei dns

Potrebbero essere necessari diversi minuti o talvolta anche diverse ore per rendere effettive le modifiche. Quindi, sii paziente.

Per creare un sito web devi prima eseguire l’installazione di WordPress

Una volta che il tuo dominio è stato collegato correttamente al tuo account di web hosting è arrivato il momento di scoprire come creare un sito internet nella pratica, ossia, per prima cosa, installare WordPress.

Puoi farlo in pochi semplici passaggi.

Passaggio 1: vai alla pagina My Accounts su Siteground e fai clic sul pulsante rosso go to cPanel per accedere a CPanel.

Il tasto vai a cpanel su Siteground

Passaggio 2: scorri verso il basso, trova lo strumento di installazione di WordPress e fai clic per lanciare l’installazione.

Installatore di WordPress di cPanel

Passaggio 3: Fai clic su Installa e scegli le impostazioni desiderate per il tuo sito WordPress.

L'installer di WordPRess

Passaggio 4: seleziona se desideri visualizzare il sito web con l’estensione www . o se desideri installare il sito web WordPress in una directory come iltuodominio.it/blog .

Lascia le impostazioni predefinite se non sei sicuro di cosa scegliere.

Passaggio 5: inserisci i dettagli per il tuo sito web WordPress, incluso il nome del tuo sito web, una descrizione. Questi dati possono anche essere cambiati in seguito.

Passaggio 6: scegli anche un nome utente amministratore e una password per l’account del tuo sito WordPress. Ricorda di scegliere una password complessa e annota i dettagli di nome utente e password che inserisci qui. Ne avrai bisogno per accedere al tuo sito web in seguito.

Passaggio 7: fai clic su Installa e attendi il completamento dell’installazione.

Progresso installazione di WordPress

Sei pronto! Ora dovresti vedere il tuo nuovissimo sito web. E puoi accedere alla dashboard di amministrazione di WordPress andando su tuodominio.it/wp-admin inserendo il tuo nome utente e password.

La dashboard di WordPress sarà simile a questa.

La dashboard di WordPRess

4. Scegli un tema per creare il tuo sito web

Il tuo sito web è quasi pronto, l’unico problema è che il design del tuo sito non sembra molto professionale. Questo perché stai attualmente utilizzando il tema WordPress predefinito. Ma non preoccuparti, puoi facilmente cambiare questo tema con uno migliore.

Ci sono migliaia di temi gratuiti disponibili nella directory di WordPress che puoi scaricare e utilizzare gratuitamente. Tuttavia, la maggior parte di questi temi ha un design scadente e sono utilizzati da migliaia di altri blog in tutto il web.

Per rendere il tuo sito web più professionale, è importante utilizzare un tema WordPress premium per il tuo sito web.

Dove trovare i migliori temi WordPress

Themeforest la directory di temi premium per WordPress

I temi Premium di WordPress possono costare tra $ 19 e $ 59, a seconda di dove li acquisti. Il posto migliore per trovare temi WordPress a prezzi convenienti è ThemeForest .

Il marketplace di ThemeForest ha oltre 8.500 temi progettati e realizzatida sviluppatori web professionisti. Questi temi non solo renderanno il tuo sito web più professionale, ma aiuteranno anche il tuo sito web a posizionarsi meglio su Google perché molti temi sono ottimizzati per i motori di ricerca.

Esistono diversi temi per diversi tipi di siti web. Scegli saggiamente e acquista un tema adatto al tuo settore e all’argomento del tuo sito web. 

5. Imposta il tuo sito web WordPress

È tempo di fare pratica e iniziare a configurare il tuo sito WordPress. Ci sono alcune cose che devi fare prima di iniziare a creare nuovi articoli e caricare qualsiasi contenuto sul tuo sito web.

Iniziamo personalizzando le impostazioni di base del sito web.

Configurazione delle impostazioni di base

Passaggio 1: accedi alla dashboard di WordPress tramite il link tuodominio.it/wp-admin e inserisci il nome utente e la password.

Passaggio 2: vai alla sezione Impostazioni e personalizza il tuo sito web scegliendo il tuo fuso orario, il formato della data e modificando il nome del tuo sito web. (Non modificare gli URL in questa pagina).

Le impostazioni generali di WordPress

Passaggio 3: vai su Permalink per modificare la modalità di visualizzazione degli URL del tuo sito web. Scegli se desideri che i permalink vengano visualizzati con la data, il mese o solo il nome della pagina.

Il menu temi di WordPress

Fase 4: Clicca salva Salva modifiche per salvare le impostazioni.

Installazione del tema

L’installazione di temi gratuiti per il tuo sito web WordPress è semplice. Devi solo andare su Aspetto > Temi, trovare un tema e fare clic su Installa . Ma quando acquisti un tema premium, devi installarlo manualmente da solo.

Dopo aver scaricato un tema premium, riceverai un file .ZIP contenente i file del tema e una documentazione per il tema con le istruzioni su come personalizzarlo. Prenditi il ​​tuo tempo e leggi queste istruzioni prima di andare avanti a imparare come personalizzare correttamente il tuo nuovo tema.

Quindi è possibile installare il tema tramite la dashboard di WordPress. Per questa dimostrazione, useremo il tema astra .

Passaggio 1: accedi alla pagina Temi sulla dashboard di WordPress e seleziona Aggiungi nuovo . Quindi cerca ASTRA nella casella di ricerca..

Ricerca di un tema WordPress

Passaggio 2: Fai clic su Installa .

Installazione del tema

Passaggio 3: al termine dell’installazione, fai clic su Attiva per attivare il tema appena installato.

Attiva il tema installato

Vedrai il tuo nuovo tema sul tuo sito web. Ora, devi personalizzare il tema in base al tuo brand.

Personalizza il tema

Temi diversi hanno modi diversi di personalizzare il design. I temi premium hanno le proprie pagine Opzioni in cui è possibile modificare facilmente le impostazioni e il design del tema.

La maggior parte dei temi gratuiti non consente di effettuare personalizzazioni così avanzate, ma puoi comunque cambiare l’aspetto del tuo tema.

Passaggio 1: vai su Aspetto e scegli Personalizza dalla dashboard di WordPress.

Il menu personalizza tema

Passo 2: Da qui puoi cambiare i colori, aggiungere immagini di sfondo, cambiare il layout e personalizzare il tuo tema come meglio preferisci.

Il customizer di WordPress

Impostazione del menu

Ora, hai bisogno di un menu per il tuo sito web in modo che le persone possano esplorare facilmente il tuo sito web.

Creiamone uno.

Passaggio 1: vai su Aspetto > Menu e crea un nuovo menu.

Creare un menu

Passaggio 2: Quindi è possibile aggiungere pagine, categorie e link al menu.

Aggiungi voci al menu

Passaggio 3: aggiungi gli elementi che desideri e scegli dove visualizzare il menu sul tema.

Seleziona dove visualizzare il menu di WordPress

Fase 4: Salva le modifiche.

Il menu nel Front-end

Dovresti vedere il tuo nuovo menu apparire sul tuo sito web.

Installazione dei plugin

L’installazione di plugin è un ottimo modo per aggiungere funzionalità al tuo sito web. Esistono migliaia di plugin nella directory di WordPress per personalizzare il tuo sito web.

Ecco come è possibile installarli.

Passaggio 1: vai su Plugin e scegli Aggiungi nuovo .

iunta di un nuovo plugin

Passaggio 2: cerca il plugin che desideri installare e fai clic su Installa.

Attiva il plugin

Passaggio 3: fai clic su Attiva per attivare il plugin.

Passaggio 4: tutto qui!

Assicurati di leggere il post sui migliori plugin di WordPress per trovare i migliori plugin per il tuo sito web.

Personalizza la sidebar del sito web

La barra laterale del tuo sito web è una delle aree chiave che ti consente di mostrare contenuti importanti ai tuoi visitatori, come pubblicità, pulsanti di condivisione social, moduli di attivazione e-mail, ecc.

Aggiunta di widget alla sidebat WordPress

Per personalizzare la barra laterale, devi andare su Aspetto > Widget . Da lì puoi aggiungere nuovi widget alla barra laterale o persino eliminare widget non necessari.

Creazione di nuove categorie, pagine e post

Ora puoi iniziare a creare nuove pagine e post sul tuo sito WordPress. Ma prima di questo, dovresti creare un insieme di categorie per organizzare i tuoi post e le tue pagine.

Aggiunta di categorie WordPress

Per creare una categoria, vai su Post > Categorie. Inserisci un nome per la tua categoria e fai clic sul pulsante Crea categoria. Puoi anche aggiungere queste categorie anche ai tuoi menu.

Per creare una nuova pagina, vai su Pagine > Aggiungi pagina per creare una pagina. Inserisci un nome per la pagina insieme al contenuto e fai clic sul pulsante Pubblica per pubblicare la pagina quando è pronta.

Aggiungi una nuova pagina

Per creare un nuovo post, vai su Post > Aggiungi nuovo. Inserisci un nome e il contenuto. Prima di pubblicare, scegli una categoria in cui pubblicare il tuo post per organizzare i tuoi articoli.

Aggiungi nuovo post e seleziona una nuova categoria

E questo conclude la nostra guida.

Conclusione

Questa guida sicuramente non è sufficiente per capire ogni singolo aspetto di come creare un sito web con WordPress, ma se leggi gli approfondimenti che abbiamo linkato qua e là riuscirai a realizzare il tuo progetto e ottenere il successo che desideri.

Ora è tempo che tu prenda il controllo e inizi a sviluppare il tuo sito web. Sia che tu intenda utilizzarlo per un blog sulle cose che ami, per creare un negozio online o semplicemente creare un sito web per un amico, c’è ancora molto lavoro da fare prima di lanciare il tuo sito web.

Allora, cosa stai aspettando? Mettiti al lavoro e trasforma quel sito web in un’opera d’arte!