SSL, noto anche come Secure Sockets Layer, è una tecnologia di sicurezza che fornisce la crittografia tra un client e un server web. Per farla semplice, un “client” è un browser web come Chrome o Safari e un “server web” è il tuo sito web o negozio online.

Un modo semplice per sapere se il sito web che stai visitando ha un certificato SSL installato è guardare nella barra degli indirizzi del browser per vedere se l’URL inizia con HTTP o HTTPS. Se l’URL inizia con HTTPS, stai navigando in sicurezza su un sito utilizzando SSL.

In questo post, spiegheremo cos’è SSL e perché è un must averlo per il tuo sito web nel 2020.

Cos’è SSL?

SSL è l’abbreviazione utilizzata per Secure Sockets Layers, protocolli di crittografia utilizzati su Internet per proteggere lo scambio di informazioni e fornire informazioni sui certificati.

Questi certificati forniscono una garanzia all’utente sull’identità del sito web con cui sta comunicando. Può anche essere chiamato protocollo TLS o Transport Layer Security.

Nella maggior parte dei browser web moderni, gli utenti possono fare clic sull’icona del lucchetto SSL nella barra degli indirizzi per visualizzare la certificazione, l’identificazione e altre informazioni sul sito.

Se si gestisce un sito web di e-commerce, un sito di membership o qualsiasi sito che richiede all’utente di inviare un pagamento o eseguire l’accesso, è necessario utilizzare un certificato SSL.

Se il tuo sito web non utilizza un certificato SSL, Chrome e altri browser moderni lo contrassegnano come Non protetto.

In qualità di visitatore di un sito web, è necessario procedere con estrema cautela sui siti web che presentano un’etichetta Non protetto. Ti consigliamo di non fornire alcuna informazione personale.

Come funziona SSL?

SSL protegge le informazioni crittografando il trasferimento di dati tra il browser di un visitatore e il sito web.

Quando un utente visita un sito web SSL / HTTPS, il browser verifica prima se il certificato SSL del sito web è valido.

Se tutto va a buon fine, il browser utilizza la chiave pubblica del sito per cifrare i dati. Questi dati vengono quindi rinviati al server previsto (sito web) dove vengono decifrati utilizzando la chiave pubblica e una chiave privata segreta.

Perché il certificato SSL è così importante?

Non avere un certificato SSL nel 2020 è costoso. Perché? Se non hai abilitato HTTPS sul tuo sito web, sarà più difficile per i potenziali clienti scoprire la tua esistenza e coloro che trovano il tuo sito potrebbero non sentirsi sicuri, ad esempio, a fare acquisti.

Ogni volta che effettuiamo un acquisto online, avviene una comunicazione tra il tuo browser e l’e-commerce. Quando ad esempio inseriamo il nostro numero di carta di credito nel nostro browser, il nostro browser condividerà il numero con il negozio online. Dopo che il negozio riceve il pagamento, comunica al browser che l’acquisto è andato a buon fine.

Una cosa da tenere a mente sulle informazioni condivise tra il nostro browser e il server del negozio è che le stesse fanno diverse fermate durante il transito. SSL fornisce la crittografia alla comunicazione per garantire che la nostra carta di credito non venga vista fino a quando non raggiunge la destinazione finale del server del negozio.

Per capire meglio come funziona la crittografia, pensa a come vengono consegnati i nostri acquisti. Se hai mai monitorato lo stato di consegna di un acquisto online, avrai notato che il tuo ordine ha fatto diverse fermate prima di arrivare a casa tua. Se il venditore non ha impacchettato correttamente il tuo acquisto, sarebbe facile per le persone vedere cosa hai acquistato.

SSL è uno strumento fondamentale per impedire ai malintenzionati di intercettare informazioni sensibili come password e numeri di carte di credito condivise tra il client e il server web.

Perché HTTPS è un must per ogni sito web?

I vantaggi in termini di sicurezza che ottieni dall’avere un certificato SSL sul tuo sito web sono sufficienti per renderlo un must. Tuttavia, per incoraggiare tutti a proteggere i visitatori del proprio sito, i browser web e i motori di ricerca hanno creato incentivi negativi per incoraggiare tutti a utilizzarne uno. In questa sezione, tratteremo le costose conseguenze della mancata attivazione di SSL sul tuo sito web.

1. Non avere SSL abilitato non aiuta il tuo posizionamento SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca o SEO è il processo di ottimizzazione del tuo sito web per essere scoperto organicamente attraverso le pagine dei risultati dei motori di ricerca. Il vantaggio della SEO è che è un modo eccellente per aumentare il traffico organico (non a pagamento) al tuo sito. Se vendi un corso di web design, vuoi che il tuo sito web sia nella prima pagina dei risultati quando qualcuno cerca su Google o Duck Duck Go un corso di web design.

Una delle metriche che Google utilizza per posizionare i siti web nei risultati di ricerca è l’affidabilità. È nell’interesse di Google non inviare i propri utenti a siti web non sicuri, quindi l’affidabilità è fortemente ponderata nel suo algoritmo di ranking. SSL aggiunge sicurezza quindi è una parte significativa del modo in cui Google valuta l’affidabilità di un sito web.

Spostare il tuo sito da HTTP a HTTPS è uno dei metodi più semplici per migliorare l’ottimizzazione del motore di ricerca del tuo sito web.

2. I browser contrassegnano i siti senza SSL come non sicuri

Un altro modo in cui non avere SSL abilitato ti penalizza è che il browser del tuo visitatore lo avverte che il tuo sito non è sicuro. Come accennato in precedenza, dopo aver installato un certificato SSL sul tuo sito web, l’URL del tuo sito cambierà da http://iltuositoweb.it a https://iltuositoweb.com. Chrome, ad esempio, contrassegnerà le pagine web crittografate con HTTPS come protette con un lucchetto chiuso. In alternativa, Chrome sostituirà il lucchetto bloccato per tutte le pagine web non crittografate HTTP con il testo Non Sicuro

Sito web senza ssl

Io personalmente non faccio acquisti su siti web contrassegnati come non sicuri dal mio browser e non sono sicuramente l’unico. Secondo uno studio di GlobalSign, l’ 85% degli acquirenti online evita i siti web non protetti . Tieni presente che nel 2020 è fondamentale che tutti i tuoi siti utilizzino HTTPS e non solo le pagine di accesso e di pagamento. Un potenziale cliente potrebbe non arrivare a un checkout sicuro se le pagine del negozio sono contrassegnate come Non sicure dal proprio browser web.

3. Puoi perdere potenziali clienti

La protezione dei tuoi clienti è il motivo essenziale per abilitare SSL sul tuo sito web. Se sono disposti ad affidarti i loro dati, il minimo che puoi fare è ricompensare quella fiducia proteggendoli con il potere della crittografia.

Se un hacker può rubare i dettagli della carta di credito del tuo cliente a causa della mancanza di crittografia sul tuo sito web, non solo perderai la sua fiducia, ma perderai anche le sue attività future.

Come posso sapere se il mio sito web ha SSL abilitato?

Un modo semplice per sapere se il tuo sito web ha un certificato SSL installato è guardare nella barra degli indirizzi del browser per vedere se l’URL inizia con HTTP o HTTPS. Se l’URL inizia con un HTTPS, il tuo sito web è protetto con SSL.

Puoi anche utilizzare un test SSL come SSL Labs . Un test SSL scansionerà il tuo sito per un certificato SSL e se lo trova ti farà sapere anche quando il tuo certificato SSL scade

Come posso installare un certificato SSL sul mio sito web WordPress?

Se il tuo sito web WordPress non dispone di SSL, la prima cosa che dovresti fare è chiedere al tuo provider di hosting se fornisce un certificato gratuito e la relativa configurazione. Nel 2020, la maggior parte delle società di hosting include certificati SSL nei propri pacchetti.

Se il tuo host non ti fornisce un certificato gratuito, non preoccuparti, esistono diverse altre opzioni.

Cloudflare offre un certificato SSL condiviso gratuito per i siti web WordPress . Se preferisci non avere un certificato SSL condiviso e sei a tuo agio con la riga di comando, CertBot è un’opzione eccellente. Certbot non solo crea un certificato SSL gratuito utilizzando Let’s Encrypt  ma gestisce anche il rinnovo automatico del certificato.

Conclusione

Avere un certificato abilitato sul tuo sito web è d’obbligo nel 2020. SSL protegge la comunicazione tra te e i tuoi clienti, migliora la tua SEO e offre ai visitatori del tuo sito la sicurezza durante la navigazione nel tuo sito web.

Buon lavoro!