Se hai un sito web, avrai incontrato almeno una volta nella vita un codice di errore HTTP.

Potrebbe esserci più di un motivo per ricevere un codice di risposta 0 errore HTTP. Potrebbe verificarsi perché una pagina web non è più disponibile (404 not found) o a causa di un problema con il server (500 internal server error).

In questo post, vedremo cosa sono i codici di errore HTTP per aiutarti a comprendere meglio le risposte HTTP. Successivamente, approfondiremo i codici di errore più comuni insieme ad alcuni suggerimenti per correggere ciascun codice.

Cosa sono i codici di errore HTTP?

I codici di stato HTTP sono risposte emesse per la richiesta di un client inviata a un server, ad esempio, quando il tuo client (il tuo browser web) tenta di connettersi al tuo sito WordPress (il server).

In base a come viene gestita la richiesta, il server mostra risposte diverse. Queste risposte comprendono redirect, errori del server, errori del client e altri in quanto tali. I codici di errore HTTP non fanno parte delle pagine web ma sono risposte dai server su come viene gestita la richiesta.

Non tutti i codici di stato HTTP indicano errori, alcuni comunicano semplicemente che una pagina è stata spostata, in modo permanente o temporaneo. Ma se si verificano errori, i codici di errore HTTP che ricevete vi aiuteranno a capire qual è il problema.

Ora che sai di cosa si tratta, analizziamo alcuni dei più comuni codici di stato e codici di errore HTTP e come risolverli.

Nove codici di errore e codici di stato HTTP più comuni

1. 401 Non autorizzato

Il primo nel nostro elenco di codici di errore è HTTP 401. Un messaggio 401 indica che il server ha ricevuto una richiesta non autenticata.

In questo errore, un messaggio informa che la pagina non è stata caricata a causa di credenziali non valide per qualsiasi motivo.

Come risolverlo?

Potrebbe essere che l’ URL di accesso sia stato modificato o che l’URL inserito non sia corretto. In caso contrario, prova a cancellare la cache del browser e i cookie.

Guida completa per la correzione del codice di errore 401 

2. 404 non trovato

Un codice di stato 404 è un codice di errore HTTP comune su Internet. Questa risposta HTTP viene generata quando una pagina che l’utente sta cercando non viene trovata sul server. Potrebbero esserci più ragioni dietro le occorrenze 404, forse il webmaster ha eliminato la pagina o l’URL che hai inserito non è corretto (poiché si tratta di un errore lato client).

Come risolverlo?

Riparare un collegamento interrotto (o, più specificamente, un 404) è un’attività di manutenzione essenziale . Se ti piace sperimentare e non ti dispiace prendere il percorso più lungo, usa il metodo htaccess . Ma un modo più naturale per farlo è l’installazione di un plugin come Redirection dalla directory di WordPress.

Guida completa per la correzione del codice di errore 404

3. 500 Errore interno del server

Un errore del server interno 500 è un errore generico che viene visualizzato quando qualcosa non va nel tuo server. Poiché si tratta di un messaggio di errore generico, esistono diverse cause, tra cui problemi con i plugin di WordPress, problemi con PHP, problemi con il database e altro.

Come risolverlo?

La correzione dell’errore del server interno 500 è un pò onerosa poiché più di una ragione è la causa della sua occorrenza.

Guida completa per la correzione dell’errore HTTP 500 internal server error 

4. 502 Bad Gateway

A differenza di altri codici di errore HTTP, il 502 è diverso. Un bad gateway si verifica quando un server su Internet riceve una risposta non valida da un altro server. Un codice di stato HTTP 502 verrà visualizzato su uno schermo quando il server impiega più tempo del previsto per completare una richiesta.

Come risolverlo?

Il più delle volte questo può essere risolto semplicemente aggiornando il browser o svuotando la cache del browser. Se sei appena migrato sul sito, prova ad attendere dalle 24 alle 48 ore. Puoi anche contattare il provider di hosting per verificare insieme a loro. A volte, un servizio CDN di terze parti o un plugin WordPress potrebbe essere il motivo alla base della risposta 502. 

Guida completa per la correzione del codice di errore 502

5. 503 Errore Service Unavailable

La richiesta non può essere completata in questo momento. Questo codice può essere restituito da un server sovraccarico che non è in grado di gestire ulteriori richieste.

Come risolverlo?

La correzione dell’errore 503 è un pò onerosa poiché la causa della sua occorrenza e dovuta a più di una ragione. Probabilmente vorrai leggere la guida completa per questo errore.

Guida completa per la correzione di 503 service unavailable

6. 504 Gateway Timeout

L’ errore 504 Gateway Timeout è un codice di stato HTTP che viene visualizzato quando un server non riceve una risposta tempestiva da un altro server che funge da gateway o proxy.

In breve, significa che il web server non è stato in grado di completare la richiesta entro l’intervallo di tempo specificato.

Come risolverlo?

Nella maggior parte dei casi la causa degli errori 504 gateway timeout provengono lato server ma a volte possono apparire anche a causa di problemi o configurazioni errate lato utente.

Probabilmente vorrai leggere la guida completa per questo errore.

Guida completa per la correzione di 504 errori interni del server 

7. 301 Spostato in modo permanente

Un codice risposta HTTP 301 si verifica quando una pagina web specifica viene spostata in modo permanente su un URL diverso. Non è un errore di per sé, ma comunica informazioni importanti.

Può essere a livello di pagina in cui si viene puntati su un altro post simile (o anche sulla homepage) o a livello di dominio.

Come risolverlo?

Per assicurarsi che il redirect sia impeccabile, controllare la configurazione del redirect. Se hai utilizzato un plugin WordPress, prova a sostituirlo con redirection . Se hai utilizzato il file .htaccess per eseguire il redirect, verifica di averlo fatto correttamente. Ecco come farlo . 

8. 302 Found

Questo codice di stato HTTP è simile al 301, ma viene utilizzato per un redirect temporaneo. Questa risposta dice a Google che la pagina viene spostata temporaneamente e tornerà all’URL originale a un certo punto. Se eseguito correttamente, reindirizzerà l’utente a un altro URL in un paio di secondi.

Come risolverlo?

Il modo più semplice per impostare un redirect 302 è utilizzando un plugin WordPress. Puoi installare e utilizzare Redirection dalla directory di WordPress.

9. 410 Gone

Il codice 410 gone è simile alla risposta 404. Pensalo come un 404 permanente. Quando un webmaster decide di rimuovere un post o una pagina per sempre o ripubblicarlo su un altro sito, può utilizzare questo codice.

Una risposta 410 indica a Google che la risorsa richiesta viene rimossa definitivamente da Internet e non verrà più visualizzata. Ciò rende più semplice ottenere la scansione o la de-indicizzazione della pagina da Google.

Come risolverlo?

Ci sono molte ragioni dietro un codice 410 gone. Innanzitutto, controlla l’URL di input e assicurati che sia corretto. Quindi, prova a eseguire il debug dell’aggiornamento sul sito web WordPress. Disinstalla i plugin di WordPress o altre estensioni di terze parti. Se nulla di tutto ciò funziona, è un problema del server. Trova il file .htaccess. Quindi, individua la parola “RewriteXXX” nell’editor di testo .htaccess e inserisci il seguente codice:

RewriteEngine on
RewriteRule ^(.*)$ http://yourwebsitename.con/expired_page$1 [R=410,L]

Quando si inserisce il codice, sostituisci [http://yourwebsitename.con/expired_page]con l’URL scaduto o in cui si desidera aggiungere la risposta 410.

Conclusione

Ora che hai appreso i codici di errore e i codici di stato HTTP più comuni, è tempo di risolverli sul tuo sito per migliorare l’esperienza utente e la SEO del tuo sito.

Buon lavoro.