Vuoi conoscere le differenze tra Squarespace e WordPress?

Squarespace è un page builder facile da usare mentre WordPress è una piattaforma di pubblicazione a tutti gli effetti. Se sei indeciso nella scelta tra Squarespace e WordPress, sei nel posto giusto. In questo articolo, faremo un confronto testa a testa tra Squarespace vs WordPress. Ti aiuteremo anche a decidere quale delle due piattaforme è più adatta alle tue esigenze.

Iniziamo!

Squarespace vs WordPress: Panoramica Veloce

Prima di approfondire Squarespace e WordPress, vogliamo darti una rapida panoramica dell’approccio di ogni strumento alla creazione di un sito web. Questa panoramica aiuterà a inquadrare la discussione per le funzionalità più specifiche. Questa idea è un pò semplicistica, ma in generale ogni piattaforma cerca di bilanciare due forze opposte:

  • Facilità d’uso e accessibilità da parte dei principianti
  • Flessibilità nel personalizzare i siti web e aggiungere funzionalità extra

Sebbene la piattaforma WordPress sia facile da usare rispetto a molti altri content management system, sacrifica un pò di semplicità per i principianti per darti un grado significativamente più alto di controllo su come appare e funziona il tuo sito web. D’altra parte, Squarespace cerca di rendere le cose il più facile e semplice possibile … ma a scapito della flessibilità.

Ci sono altre differenze di filosofia, come la differenza tra open source (WordPress) e closed source (Squarespace). Ma per la maggior parte degli utenti occasionali, la dinamica tra facilità d’uso e flessibilità è la più importante. Di seguito, analizzeremo alcuni casi specifici di come si svolge questa differenza.

Quanto è semplice creare un sito web su ciascuna piattaforma?

Sia WordPress che Squarespace rendono facile per gli utenti creare un blog o un sito web senza conoscere HTML , CSS o qualsiasi altra tipologia di codice. Vediamo quale supera l’altro quando si tratta di facilità d’uso.

WordPress

interfaccia wordpress

WordPress è dotato di un’interfaccia facile da usare che consente a chiunque di creare un sito web senza problemi. Tuttavia, dovrai comunque familiarizzare con le varie terminologie e l’architettura di WordPress. Dovrai anche capire le differenze tra post e pagine, categorie e tag, ecc.

Se non hai mai creato un sito web prima, familiarizzare con WordPress ha bisogno di tempo..

A differenza di Squarespace, WordPress non viene fornito con un page builder drag and drop. Tuttavia, se lo desideri, puoi aggiungere facilmente un builder a WordPress semplicemente installando un plugin.

Squarespace

interfaccia squarespace

La caratteristica principale di Squarespace è la sua interfaccia facile da usare. Sottolineano fortemente la comodità offerta dalla loro piattaforma per creare un sito web.

L’Editor di stili di Squarespace include centinaia di impostazioni personalizzabili, inclusi font, colori e altre configurazioni. Per rendere unico il tuo sito web, Squarespace ti consente di installare più template su un singolo sito web.

Ogni design è realizzato con aree di contenuto personalizzabili, così puoi costruire un tuo sito web come desideri. Squarespace include anche un set curato di font Google. Collabora anche con Typekit per offrire un’ampia selezione di font gratuiti.

Facilità d’uso – Squarespace vs WordPress

Squarespace è il vincitore in termini di usabilità.

Se stai cercando un page builder all-in-one che viene fornito in bundle con tutte le funzionalità per creare rapidamente un sito web, Squarespace potrebbe essere una buona soluzione.

WordPress, d’altra parte, è una piattaforma di pubblicazione altamente flessibile. Sebbene non sia fornito con un builder drag and drop, è facile integrare un builder nella tua dashboard installando il plugin page builder per WordPress giusto . Dopo aver installato un page builder, puoi creare un sito web utilizzando la funzionalità di drag and drop.

Quanto costano le due piattaforme?

Il tuo budget è un altro fattore importante che devi considerare quando scegli una piattaforma di pubblicazione. Diamo un’occhiata a quanto costa creare un sito web sia su Squarespace che su WordPress.

WordPress

WordPress è un CMS gratuito (open source) al 100%. WordPress non solo è scaricabile gratuitamente, ma puoi apportare qualsiasi modifica per soddisfare le tue esigenze specifiche.

Proprio come tutti i siti web, è necessario essere in possesso di un dominio internet per avviare un sito WordPress.

Un nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito web su Internet, come google.com o creativemotions.it. È ciò che i tuoi visitatori digitano nei loro browser per accedere al tuo sito web.

Inoltre, devi anche acquistare un hosting web per archiviare i tuoi contenuti e file del tuo sito web. WordPress dovrebbe essere installato sul tuo account di web hosting. Una volta configurato puoi iniziare a costruire il tuo sito da zero.

Per costruire un piccolo sito web, devi avere il budget per il nome di dominio e l’hosting web . Un nome di dominio di solito costa circa 10 € all’anno e il web hosting circa 8 € al mese. Complessivamente, l’avvio di un sito ti costerà circa 130 € all’anno.

Il costo combinato del nome di dominio e dell’hosting potrebbe essere eccessivo per te, soprattutto se sei appena agli inizi.

Squarespace

A differenza di molti altri page builder, Squarespace non offre un piano gratuito per la creazione di un sito web. Il loro piano più economico è Personale, che ti costa 11 € al mese se fatturi annualmente o 15 € al mese se fatturi su base mensile.

Il piano personale fornisce solo le funzionalità di base come metriche del sito web, SSL, sicurezza, ecc. Se devi integrare una vetrina eCommerce, aggiungere JavaScript e CSS, aggiungere popup, ecc. sul tuo sito Squarespace, allora dovrai passare a un piano superiore.

Il piano personale costerà 132 € all’anno. Puoi rinunciare alla quota di registrazione del dominio per il primo anno. Dopo il primo anno, dovrai rinnovare il tuo nome di dominio per 13 € all’anno. Ciò significa che, anche se scegli il piano più economico, creare un sito su Squarespace ti costerà circa 145 € all’anno.

Costi: Squarespace vs WordPress

Quando si tratta di prezzi, WordPress è il chiaro vincitore. L’avvio di un sito web non è solo più economico su WordPress, ma include anche tutte le funzionalità di cui avrai bisogno per creare e far crescere il tuo sito web. Sfruttando l’ampia raccolta di plugin gratuiti nel repository, puoi facilmente migliorare le funzionalità del tuo sito WordPress.

Al contrario, il piano più economico di Squarespace offre solo funzionalità di base come le metriche del sito web. Non ti è permesso ad esempio di integrare script di terze parti in Squarespace. Se hai bisogno di funzionalità avanzate, dovrai passare a uno dei piani più costosi.

Caratteristiche delle piattaforme

Confrontiamo le funzionalità di WordPress e Squarespace.

WordPress

temi WordPress

WordPress è un vero e proprio builder di siti web che ti consente di creare facilmente qualsiasi tipo di sito. Viene fornito con tutte le funzionalità necessarie per creare il tuo sito web. Viene inoltre fornito con un tema WordPress responsive gratuito , che ha un bell’aspetto su tutti i dispositivi e browser moderni. Per cambiare l’aspetto del tuo sito web, tutto ciò che devi fare è trovare il tema WordPress giusto dalla directory ufficiale e installarlo.

In alternativa, puoi anche utilizzare un tema WordPress personalizzato o un tema premium già pronto acquistandolo dal tuo market di temi preferito.

Migliorare il tuo sito web WordPress con funzionalità aggiuntive è facile, basta installare e attivare un plugin. Ci sono migliaia di plugin gratuiti disponibili nel repository dei plugin.

Squarespace

Template squarespace

Rispetto a WordPress, Squarespace ti offre solo un numero limitato di template tra cui scegliere. Tuttavia, anche se la selezione è limitata, tutti i modelli forniti sono responsivei, il che significa che il tuo sito avrà un bell’aspetto su tutti i dispositivi. Template CSS personalizzati possono essere aggiunti a qualsiasi template tramite l’ editor CSS personalizzato. Per creare un aspetto personalizzato per il tuo design, puoi facilmente aggiungere o rimuovere blocchi di contenuto nel tuo template.

Per aggiungere funzionalità avanzate come l’integrazione di uno ecommerce, popup, ecc., dovrai eseguire l’upgrade a uno qualsiasi dei piani Squarespace più costosi.

Caratteristiche: Squarespace e WordPress

Se hai bisogno di una piattaforma di pubblicazione online completa, WordPress è la scelta migliore per te. WordPress è una piattaforma di pubblicazione leggera senza troppe funzionalità fuori dagli schemi. Aggiungere più funzionalità è facile, basta installare un plugin. Allo stesso modo, puoi trovare sul web una raccolta esaustiva di temi WordPress gratuiti e premium.

Squarespace diventa costoso se desideri aggiungere più funzionalità premium al tuo sito. Inoltre non supporta nennuna integrazione di terze parti sul il tuo sito.

In che modo le due piattaforme gestiscono l’eCommerce?

Sia WordPress che Squarespace ti consentono di integrare una vetrina sul tuo sito web. Vediamo come entrambe le piattaforme differiscono in termini di integrazione eCommerce.

WordPress

Puoi trovare facilmente dozzine di plugin che ti consentono di integrare facilmente una vetrina di e-commerce nel tuo sito WordPress. Il plugin eCommerce più popolare per WordPress è WooCommerce che attualmente, alimenta oltre il 28% di tutti i negozi online.

WooCommerce ti dà il controllo completo per vendere online beni digitali o fisici. Puoi anche trovare centinaia di estensioni WooCommerce gratuite e a pagamento per migliorare le funzionalità del tuo negozio.

Squarespace

Squarespace offre solo funzionalità di eCommerce di base sul tuo sito. Per aggiungere uno shop, dovrai eseguire l’upgrade ai costosi piani superiori. Con il piano aziendale, dovrai pagare una commissione di transazione del 3% per tutte le vendite. Per sbarazzarti della commissione di transazione, sei costretto a passare a un piano costoso.

Integrazione eCommerce – Squarespace vs WordPress

In qualità di piattaforma di e-commerce , WordPress è all’avanguardia. Gestire un negozio online è più economico su WordPress rispetto a Squarespace. Inoltre, offre più funzionalità di Squarespace. Con un plugin come WooCommerce, puoi creare un vero e proprio negozio online su WordPress .

Facilità di migrazione

Uno dei fattori importanti che devi considerare quando scegli una piattaforma di pubblicazione è la facilità con cui puoi migrare i tuoi contenuti su altre piattaforme. Una buona piattaforma di pubblicazione viene fornita con uno strumento di esportazione facile da usare che ti aiuta a spostare facilmente i tuoi contenuti su qualsiasi altra piattaforma.

WordPress

WordPress viene fornito con uno strumento di esportazione che ti aiuta a migrare facilmente tutti i tuoi dati. Oltre ai tuoi contenuti, puoi esportare i tuoi temi, i plugin e persino l’intera installazione di WordPress.

Squarespace

La funzionalità dello strumento di esportazione integrato in Squarespace è limitata. Puoi esportare solo alcune parti del tuo contenuto in un file XML. Ciò include le tue pagine, le gallerie e la pagina del blog con tutti i suoi post.

Non è possibile esportare le pagine dei prodotti, le pagine degli album, i blocchi di testo, audio e video.

Facilità di migrazione: Squarespace vs WordPress

Squarespace offre funzionalità di esportazione limitate mentre WordPress ti consente di migrare facilmente tutti i tuoi dati su altre piattaforme.

Squarespace vs WordPress: qual è la scelta giusta?

Dal nostro confronto, è chiaro che WordPress è di gran lunga superiore a Squarespace.

Squarespace potrebbe essere una buona soluzione per gli utenti che necessitano di un page builder facile da usare per creare rapidamente un sito web. WordPress supera Squarespace sotto tutti gli altri aspetti,

Se stai cercando di creare un sito web, ti consigliamo vivamente di iniziare su WordPress. Per iniziare con un sito WordPress, puoi leggere la nostra guida su come creare un sito web da zero utilizzando WordPress .