La differenza tra articoli e pagine di WordPress

Pubblicato in data 24 Agosto 2019 Categoria Consigli WordPress, Seo

differenza tra articoli e pagine wordpress
All’interno del CMS WordPress, ci sono due tipi principali di contenuti che puoi creare : Articoli (post) e Pagine. Qual è la differenza tra i due? Quando scegliere un articolo e quando una pagina ? Di seguito esploreremo le differenze e scopriremo quando utilizzare i due tipi di pubblicazione sul tuo sito WordPress.

 

Cosa sono le pagine in WordPress ?

pagina WordPress

Le pagine di WordPress identificano contenuti sempre validi nel tempo (per questo, sentirai spesso il termine pagine statiche). Le pagine di WordPress dovrebbero essere contenuti “sempreverdi” utilizzati come risorse per i tuoi clienti, spesso collegati nei menu di navigazione per un rapido accesso da qualsiasi pagina. La maggior parte dei siti web ha una pagina “Informazioni”, “Contatti” e i siti di e-commerce la pagina “Carrello” e una pagina “Pagamento”. Ancora più importante è la tua prima pagina (o Homepage). creata come una pagina in WordPress piuttosto che come un articolo.

Le pagine devono essere rigorosamente informative o funzionali, non in stile blog per invitare i tuoi utenti a commentare : di certo non vorrai che gli utenti possano commentare la tua pagina “Specifiche tecniche” del tuo sito perché non si tratta di una landing page per discussioni o forum.

Un’altra chiara differenza tra pagine e articoli è che le pagine possono essere organizzate come pagine “padre” di altre. Se ad esempio avessi un negozio online, potresti creare una pagina “Prodotti” come “genitore” con pagine “figlio” per le diverse categorie di prodotti. Essere in grado di organizzarle come sottopagine consentirebbe una navigazione più semplice e fornirebbe una chiara categorizzazione degli argomenti ai tuoi utenti.

 

Quando utilizzare le pagine su WordPress

Una buona domanda da porsi è: “Questo contenuto è qualcosa che andrebbe inserito nella mia navigazione principale?” Se la risposta è sì, è probabile che tu debba creare una pagina. In caso contrario dovresti pubblicare un articolo WordPress.

In generale, è possibile utilizzare una pagina in questi casi :

  • – Quando si crea una landing page informativa sul tuo sito web o attività commerciale
    – Quando si creano contenuti “sempreverdi” che saranno sempre veri e pertinenti
    – Quando crei contenuti sui quali generalmente gli utenti non devono commentare / discutere
    – Quando si creano contenuti che dovrebbero essere strutturati con relazioni genitore-figlio

Quando non utilizzare le pagine su WordPress

Se i casi di cui sopra non si applicano al contenuto che si desidera creare, è probabile che non si debba creare una pagina. Una buona domanda da porre quando si valuta se una pagina non è la scelta giusta è: “Questo contenuto è qualcosa che mi aspetto che le persone condividano sui social media?” In tal caso, la risposta è probabilmente quella di creare un articolo. In generale, i articolo sono più tempestivi e invitano i commenti pubblici, mentre le pagine sono sempre presenti e sono sempre pertinenti per i tuoi utenti.

Generalmente, non dovresti usare una pagina in questi scenari:

  • – Quando si scrive su argomenti di notizie popolari
    – Quando si scrivono contenuti che invitano commenti pubblici o discussioni in stile forum
    – Quando si annunciano nuove funzionalità o modifiche alla propria attività

 

Cosa sono gli articoli in WordPress ?

articolo wordpress

Mentre le pagine di WordPress tendono ad essere le tue pagine di informazioni di alto livello che “vivono” nel tuo menu di navigazione principale, gli articoli di WordPress costituiranno probabilmente la maggior parte dei contenuti del tuo sito web. Poiché gli articoli di WordPress sono fatti per essere social, spesso aumentano e diminuiscono rapidamente di popolarità perché la loro rilevanza riguarda ciò di cui gli utenti seguono di più in quel preciso momento.

Se per i post sono abilitati i commenti, i tuoi utenti saranno in grado di aggiungere commenti o interagire tra loro sul post. E sebbene gli articoli non siano organizzati gerarchicamente come le pagine, possono essere organizzati con l’uso di categorie e tag. La struttura CMS di WordPress si presta naturalmente a questo livello di organizzazione, in modo che se qualcuno fa clic su una categoria specifica, vedrà tutti gli articoli che rientrano in questa categoria.

Un altro aspetto importante degli articoli è che se gli utenti si iscrivono al tuo sito tramite un feed RSS, i tuoi post appariranno in questo feed man mano che vengono pubblicati. Puoi anche pianificare articoli da pubblicare in una data e ora specifiche per raggiungere il pubblico. Le pagine, al contrario, quando vengono pubblicate non verranno visualizzate in questi feed.

Infine, molte volte il tema o lo sviluppatore creerà uno o più custom post type per tipi specifici di contenuto. Molti utenti si affidano alla funzionalità custom post type  per creare diverse categorie di articoli progettati o funzionanti in modi diversi. I modi in cui vengono utilizzati i custom post types includono: Learning Management, prodotti e-commerce, Resource Center, Member Content e molto altro.

 

Quando utilizzare gli articoli su WordPress

Se non sei sicuro che un post sia appropriato per il contenuto che desideri creare, prova a porti questa domanda: “Questo contenuto è sociale, di tendenza, interessante o incentrato sul forum?” Se la risposta è sì, dovresti probabilmente scrivere un post. Assicurati di taggarlo e categorizzarlo correttamente in modo che gli utenti possano facilmente trovare i contenuti desiderati sul tuo sito web.

In generale, è necessario creare un post nei seguenti scenari:

  • – Quando vuoi che il contenuto sia pubblicato su feed RSS e social media
    – Quando desideri che gli utenti partecipino a conversazioni e commenti sul contenuto
    – Quando il contenuto è specifico per annunci o notizie popolari attuali
    – Quando hai bisogno di trovare il contenuto con categorie e tag

Quando non utilizzare gli articoli su WordPress

Se gli scenari di cui sopra non si applicano al tipo di contenuto che si desidera creare e sembrano adattarsi maggiormente agli scenari di una pagina, in genere è consigliabile utilizzare una pagina. Se non sembra adattarsi perfettamente a nessuno dei due tipi di contenuti, ti consigliamo di prendere in considerazione il percorso custom post type per ottenere il tipo di contenuto desiderato nel formato necessario.

In generale, non dovresti usare un articolo quando:

  • – Il contenuto dovrebbe essere un elemento informativo di alto livello sempre pertinente
    – Il contenuto deve avere una relazione padre / figlio, anziché utilizzare tassonomie di categoria o tag
    – Il contenuto verrà referenziato dai menu di navigazione principali
    – Il contenuto non deve essere visualizzato nei feed RSS