Oggi, fornire contenuti pertinenti al pubblico di tutto il mondo è estremamente importante per le aziende che hanno un impatto globale. Fornire contenuti al pubblico nella loro lingua madre è ancora più critico e WordPress ha diversi plugin multilingua che consentono di creare contenuti multilingue o fornire traduzioni automatiche di contenuti esistenti.

Due considerazioni principali riguardano la necessità di un sito multilingua WordPress: dimensioni e posizione.

Se la tua azienda o agenzia si trova in un’area con un’alta concentrazione di persone di madrelingua inglese, utilizzare un sito WordPress multilingua è certamente qualcosa che dovresti considerare.

Tovarsi in una zona geografica non significa non fare affari altrove ma se la tua attività è cresciuta fino al punto in cui le persone al di fuori della tua regione la conoscono, un sito multilingua può essere la soluzione ideale.

In questo articolo vedremo come creare un sito web WordPress multilingua e i migliori plugin multilingua WordPress free e premium, strumenti per le lingue indispensabili che ci aiuteranno a raggiungere lo scopo.

Iniziamo!

Buone pratiche per creare un sito multilingua WordPress

Anche con un plugin multilingue per WordPress realizzare un sito multilingua è un lavoro complesso, ci sono alcuni punti che dovresti considerare prima di iniziare:

  • Opzioni per la lingua: l’utilizzo di più lingue significa poco se non è facile passare da una lingua all’altra. Alcune persone usano suffissi URL diversi e questo va bene. Dovrebbe esserci anche un modo semplice per cambiare le lingue su ogni pagina del tuo sito per ogni evenienza.
  • Evita gli idiomi: gli idiomi sono raggruppamenti di parole che hanno un significato non trasmesso dalla parola stessa. Piove a catinelle, per esempio, significa qualcosa che le parole reali non trasmettono.
  • Posiziona correttamente i canonical tag: i canonical tag aiutano i motori di ricerca a restituire risultati accurati quando hai contenuti simili su pagine diverse o più versioni della stessa pagina. Questo può essere un vero problema quando stai traducendo una pagina. Se non sai come farlo, è meglio cercare un aiuto professionale, poiché commettere questo errore potrebbe avere un effetto negativo sul modo in cui Google posiziona le pagine del tuo sito WordPress multilingua.

I migliori plugin multilingua per WordPress

Creare e gestire un sito multilingue è un lavoro molto impegnativo e utilizzare un plugin multilingua WordPress faciliterà di molto le cose.

Quelli che seguono sono alcuni dei migliori plugin multilingue per WordPress. I criteri di valutazione che abbiamo usato per valutare i plugin multilingua per WordPress sono:

  • Capacità di traduzione
  • Facilità di accesso e modifica delle traduzioni
  • Compatibilità con temi e altri plugin WordPress
  • Numero di lingue supportate

Considerati questi fattori, diamo un’occhiata a quali sono i migliori plugin multilingue WordPress che puoi utilizzare sul tuo sito.

WPML

wpml plugin multilingua wordpress

WPML è il plugin multilingue per WordPress più noto in circolazione. WPML riceve supporto e aggiornamenti regolari, il che è importante perché ovviamente desideri una soluzione che funzioni non solo ora, ma anche in futuro.

WPML ti aiuta a tradurre manualmente i tuoi contenuti. Questo strumento per le lingue offre diversi modi per tradurre manualmente i tuoi contenuti, a seconda delle tue preferenze:

  • Da solo – puoi tradurre i contenuti dall’interno della dashboard di WordPress.
  • Con i tuoi traduttori – con il plugin di gestione delle traduzioni, puoi assegnare agli utenti il ruolo di traduttore del sito per tradurre i contenuti per te.
  • Tramite un servizio di traduzione professionale – il modulo di gestione della traduzione di WPML può anche sincronizzare il tuo sito WordPRess multilingua con servizi di traduzione professionali di terze parti.

Pro: il plugin WPML permette di tradurre non solo i contenuti, ma anche il tema e tutti i testi del tuo sito multilingua. Lo strumento è compatibile con Gutenberg , WooCommerce e con i migliori page builder.

Contro: Non ha una versione FREE. Per sfruttare al meglio questo strumento è necessaria un po’ di pratica dato l’elevato numero di funzioni disponibili.

Costo: WPML Multilingual Blog : 29 $ – WPML Multilingual CMS : 79 $ – WPML Multilingual Agency : 159 $

Polylang

Anche Polylang è uno dei più popolari plugin multilingua per WordPress free disponibile anche in versione PRO che ti consente di tradurre più contenuti per 99 $.

A grandi linee, Polylang è molto simile a WPML rispetto ai plugin di traduzione che vedremo di seguito. Polylang supporta pienamente le lingue RTL e funziona con la maggior parte dei temi WordPres.

Pro: i download dei pacchetti di lingue sono automatici e le lingue RTL sono pienamente supportate. Se lo desideri, puoi aggiungere fino a 100 lingue diverse.

Contro: Polylang richiede di aggiungere testo multilingue, quindi può richiedere più tempo.

Costi : esiste una versione free di questo plugin multilingue per WordPress- Le versioni a pagamento sono le seguenti : Polylang Pro € 99,00 – Polylang per WooCommerce € 99,00 – Polylang Pro per WooCommerce €$139.00

TranslatePress

TranslatePress è un plugin multilingua WordPress free di Cozmoslabs che si colloca tra WPML / Polylang e Weglot.

Ha la traduzione automatica e la modifica ordinata dal front-end offerti da Weglot. E’ anche interamente self-hosted e utilizza la fatturazione più tradizionale di WordPress cioè, se hai bisogno della versione premium, non ci sono limiti al numero di parole tradotte o visualizzazioni di pagina come con Weglot.

Pro: Puoi iniziare con il plugin gratuito di questo strumento per le lingue. E’ facile da utilizzare e ti consente di tradurre tutto dal frontend, inclusi prodotti WooCommerce, contenuti dei page builder, moduli, ecc. TranslatePress offre supporto SEO per siti multilingua.

Contro: La versione free di TranslatePress è piuttosto limitata, puoi tradurre il tuo sito solo in 1 lingua e non offre le funzioni di supporto SEO Multilingua. Se hai appena iniziato, un piano a pagamento di questo strumento per le lingue potrebbe essere un po’ costoso per te.

Costi: è disponibile una versione free per questo plugin multilingua per WordPress. Il pacchetto premium comprende le tre versioni seguenti : Personal 79€ / anno – Business 139€ / anno – Business 199 € / anno

Weglot

WPML e Polylang sono abbastanza simili nel loro approccio alla traduzione di WordPress.

Weglot consente di utilizzare la traduzione automatica o di inserire manualmente le traduzioni nel sito web. Puoi scegliere tra oltre 60 lingue diverse e puoi richiedere le traduzioni da agenzie professionali.

Pro: questo plugin multilingue per WordPress ha un’interfaccia utente semplice ed è compatibile con la maggior parte dei plugin e temi.

Contro: molti utenti lamentano che la versione free di questo strumento è essenzialmente inutile se utilizzato per scopi commerciali.

Costo: esiste una versione free di questo plugin multilingua per WordPress. Lo starter pack costa poco più di $ 12 al mese, ma puoi arrivare fino alla versione Corporate per quasi $ 1.000 al mese.

GTranslate

Il plugin GTranslate proviene direttamente da Google. Questo strumento per le lingue può creare domini diversi per le pagine tradotte e quando qualcuno in Germania cerca la tua pagina, il tuo sito tradotto in tedesco verrà visualizzato automaticamente.

Gli utenti hanno anche la possibilità di passare da una traduzione all’altra se lo desiderano. Può tradurre gli URL per assicurarti di ottenere il massimo dall’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Pro: le traduzioni sono automatiche con questo strumeto di traduzione online e avvengono non appena installate. Puoi anche modificare una pagina tradotta in caso di problemi con la traduzione automatica.

Contro: la versione free di questo strumento per le lingue include solo la traduzione più semplice. Se desideri inserire manualmente il testo, dovrai modificare tutto ciò che Google Translate ha inserito.

Costo: è disponibile la versione free di questo plugin di traduzione di WordPress. Per le versioni PRO i prezzi di base partono da $ 5,99 al mese e da $ 34,99 al mese per i servizi a livello aziendale.

Amazon Polly

Il plugin Amazon Polly porta la potenza della sintesi vocale di AWS su WordPress e semplifica l’accesso a questa popolare opzione di consegna dei contenuti.

Dopo il rilascio del plugin Polly per WordPress, è stato aggiornato per includere funzionalità di traduzione tramite Amazon Translate. Oggi puoi aggiungere questo strumento al tuo sito multilingue e tradurre il feed di sintesi vocale con un elenco crescente di lingue.

Pro: puoi attingere ad alcune delle più potenti tecnologie di traduzione in circolazione che AWS ottimizza e migliora costantemente.

Contro: mentre l’elenco delle lingue incluse si sta espandendo, sicuramente alcune saranno lasciate fuori.

Costo: free.

Creativemotions per siti WordPress multilingua

Tutti questi strumenti per le lingue fanno grandi cose ma la creazione di un sito multilingua efficace e funzionale richiede delle conoscenze professionali.

Se stai gestendo un sito web di grandi dimensioni potrebbe essere già lento e quando andrai ad aggiungere altre lingue al mix non puoi sapere come risponderà il tuo sito.

Se ti trovi in questa situazione forse è meglio lasciar realizzare e gestire il tuo sito multilingua WordPress a dei professionisti. La nostra web agency ha un servizio di assistenza e supporto WordPress che comprende anche l’installazione e la configurazione di plugin multilingue per WordPress.

Contattaci per un preventivo o anche solo per richiedere informazioni su questo ed altri servizi che possiamo fornire.