L’ affiliate marketing (o marketing di affiliazione) è uno dei modi più popolari per monetizzare un sito web o un blog. Tieni presente però che gestire un sito di affiliazione con successo non è così semplice come sembra. Semplici errori potrebbero ridurre significativamente il tuo potenziale reddito.

Fortunatamente, puoi evitare questo problema accertandoti di avere le informazioni giuste sul marketing di affiliazione. Conoscere di più sul marketing di affiliazione e quali sono le migliori pratiche per realizzarlo, ti permetterà di iniziare con il piede giusto ed evitare gli errori più comuni.

In questo articolo, vedremo quindi che cos’è l’affiliate marketing e come funziona. Esamineremo anche le migliori pratiche e come iniziare.

Iniziamo!

Che cos’è l’affiliate marketing

L’affiliate marketing è un accordo su commissione tra te e un rivenditore online. Se invii un cliente pagante all’azienda, la stessa ti riconoscerà una commissione, che in genere è una percentuale dei profitti. Per tenere traccia dei referral di cui sei responsabile, includerai uno o più link di affiliazione unici nei tuoi contenuti.

L’affiliate marketing è diverso da AdSense e da altri tipi di pubblicità tradizionale. Invece di pagare per inserire direttamente gli annunci, le aziende pagano gli affiliati in base al lead o alla vendita. Questi programmi comportano meno rischi e rendendo possibili commissioni più elevate.

Come funziona l’affiliate marketing

L’affiliate marketing ha origine da un accordo tra te e il rivenditore online (o “commerciante”). Il commerciante ti fornirà un ID affiliato univoco e link personalizzati a prodotti o servizi. È possibile utilizzare questi collegamenti per promuovere le offerte sul tuo sito, tramite post su blog e social media e così via. 

Quando un visitatore fa clic sul tuo link di affiliazione, viene indirizzato al sito web del commerciante. Se acquista qualcosa dal commerciante (il prodotto originale o qualcos’altro), il sistema di tracciamento del commerciante registra il tuo ID affiliato come referente. Quindi, il commerciante ti riconoscerà una commissione in base al prodotto acquistato dal visitatore.

Commerciante affiliato vs. affiliate Marketer

Commercianti e operatori di affiliate marketing sono le due parti in un accordo di affiliazione. Il commerciante è il rivenditore online e l’affiliate marketer è il promotore.

Il commerciante paga il marketer per qualsiasi vendita effettuata attraverso i propri link di affiliazione. Una forte relazione tra queste parti può creare fiducia e comportare maggiori entrate per tutti i soggetti coinvolti.

Che cos’è un network di affiliazione?

Il network di affiliazione è l’ intermediario tra il commerciante e l’affilate marketer. Alcuni commercianti gestiscono i propri programmi di affiliazione, mentre altri network sono programmi di terze parti che riducono al minimo il contatto diretto tra commercianti e operatori di marketing.

Uno dei vantaggii dei network di affiliazione è l’accesso a una più ampia gamma di programmi di affiliazione in un unico posto e la possibilità di ricevere pagamenti regolarmente. Il problema principale con i network di affiliazione è la disconnessione dal commerciante, il che significa che la comunicazione può richiedere più tempo.

Buone pratiche per un marketing di affiliazione di successo

Sebbene il marketing di affiliazione non sia una tecnica per guadagnare rapidamente, ci sono alcune buone pratiche che possono aumentare le tue possibilità di successo.

Una delle buone prassi è scegliere prodotti adatti alla tua nicchia e al tuo pubblico. Scegliere i prodotti giusti da promuovere migliora le possibilità di successo. È importante concentrarsi anche su prodotti e servizi di alta qualità, perché offrono il massimo valore ai tuoi visitatori.

Anche il modo in cui inserisci i tuoi link di affiliazione è importante. Dovrebbero essere inseriti nei tuoi contenuti in modo naturale e dovresti evitare di forzarli in punti non adatti o di inviare spam ai visitatori troppo frequentemente.

Come utilizzare i link di affiliazione?

Utilizzare in modo efficace i link di affiliazione può essere complicato. Ogni volta che li inserisci, devi assicurarti che includano il tuo ID affiliato univoco. Senza questo elemento, le vendite non possono essere ricondotte a te.

Anche l’aspetto del link è importante, perché i link di affiliazione predefiniti possono essere disordinati e apparire inaffidabili agli occhi degli utenti. Puoi migliorare l’aspetto dei tuoi link con plugin che li nascondono. Il cloaking mantiene la destinazione del collegamento ma modifica il testo in qualcosa di più professionale e trasparente.

Anche l’anchor text ha un ruolo nel successo dei tuoi link di affiliazione. Usare un testo che fornisce informazioni e induce il lettore a fare clic è la cosa migliore. Questo significa significa che dovresti evitare di usare affermazioni vaghe come Fai clic qui. 

Buone pratiche per la divulgazione di link di affiliazione

Uno dei passi più importanti che devi fare è fornire informazioni chiare. Una divulgazione di affiliazione indica ai visitatori del tuo sito che sei un affiliato di una società che ti riconosce una commissione se gli utenti acquistano tramite i tuoi link di affiliazione. Queste informazioni sono spesso un requisito legale dell’affiliate marketing e migliorano la trasparenza. Possono anche creare fiducia nei tuoi visitatori.

Dove inserirai questa divulgazione è importante, in quanto deve essere facile da trovare. La parte superiore dei tuoi contenuti è generalmente considerata la posizione migliore. Le divulgazioni dovrebbero essere scritte chiaramente. Evitare il gergo e altri termini che i tuoi lettori potrebbero non capire aiuta a migliorare la chiarezza. 

Il contenuto della divulgazione dipende generalmente dai programmi di affiliazione a cui ti iscrivi. Alcuni programmi di affiliate marketing come Amazon Associates hanno una formulazione specifica che dovrai utilizzare. Altri programmi richiedono solo di affermare che esiste una relazione di affiliazione.

Come iniziare a fare affiliate marketing

Il primo passo è iscriversi a un programma di affiliazione e quindi scegliere i prodotti giusti su cui concentrarsi. Il passo successivo è quello di promuovere quei prodotti. Diamo un’occhiata più da vicino a come funziona questo processo. 

Passaggio 1: iscriviti a un programma di affiliazione

Molti commercianti lavorano direttamente con gli affiliati ed hanno i propri programmi di affiliazione. Altri lavorano attraverso network di affiliazione di grandi dimensioni che gestiscono programmi di molte aziende. Se devi lavorare con un network di affiliazione, dovrai prima registrarti sulla sua piattaforma:

registrazione su share a sale, programma di affiliate marketing

Indipendentemente dal programma di affiliazione, probabilmente dovrai completare una richiesta. Queste applicazioni variano a seconda del commerciante o della rete, ma richiedono informazioni simili.

In genere, devi prima creare un nome utente e una password. Dovrai anche fornire dettagli personali come il tuo nome e posizione, un link al tuo sito web e i dettagli delle modalitò di promozione che intendi utilizzare. La richiesta verrà quindi esaminata dal gestore dell’account o dal commerciante per l’approvazione.

Passaggio 2: Scegli i prodotti da promuovere

Dopo l’approvazione, puoi scegliere i prodotti che desideri promuovere. Una delle considerazioni principali riguarda i prodotti di alto valore rispetto a quelli di basso valore.

I prodotti di alto valore forniscono una commissione maggiore ma generalmente vengono acquistati con minore frequenza. I prodotti di valore inferiore acquistati spesso possono fornire lo stesso ritorno sull’investimento (ROI) nel tempo.

Dovrai anche considerare il tuo pubblico di destinazione nella scelta dei prodotti. Tutti i prodotti devono soddisfare le esigenze dei tuoi lettori e offrire in valore aggiunto. Dovrebbero inoltre rientrare nella fascia di prezzo corretta per i visitatori del tuo sito. 

Passaggio 3: crear link di affiliazione e promuovi i prodotti

Esistono diversi modi per promuovere i prodotti scelti. Il content marketing è una delle opzioni più comuni e offre il miglior valore ai tuoi visitatori.

Spesso puoi combinare metodi di promozione più organici con pubblicità a pagamento sui social media o una piattaforma come AdWords . Tuttavia, dovrai verificare se ci sono restrizioni sulla pubblicità a pagamento nei termini del programma di affiliazione

Plugin e strumenti di affiliate marketing per WordPress

Per semplificare l’ affiliate marketing, puoi affiancare diversi plugin WordPress. Questi strumenti semplificano le tue attività di marketing di affiliazione e possono aumentare le probabilità di successo. 

AffiliateWP

Se disponi di un sito web e-commerce, AffiliateWP può aiutarti ad aumentare le vendite. In effetti, questo strumento ti consente di eseguire il tuo programma di affiliazione. Offre integrazione con soluzioni di e-commerce come WooCommerce e gestisce i cookie di tracciamento.

Thirsty Affiliates

ThirstyAffiliates può nascondere e tracciare i tuoi link di affiliazione. Questo plugin trasforma i brutti link di affiliazione in link esteticamente gradevoli ai quali i tuoi visitatori hanno più probabilità di fidarsi. Si integra anche con l’Editor a blocchi di WordPress per facilitare l’inserimento dei link di affiliazione.

 Pretty Links

Pretty Links ti aiuta a gestire tutti i tuoi link affiliati in un unico posto all’interno della dashboard di WordPress.

Pretty Links ti aiuta a nascondere i link di affiliazione che promuovi sul tuo sito web.

I link di affiliazione sono in genere URL lunghi e brutti come questo:

http://esempio,it/prodotti/?product_id=123&id_affiliato

Pretty Links ti aiuta a nascondere tali link di affiliazione e renderli più brevi e più ordinati:

http://wwwiltuosito.it/refer/nomeprodotto

AdSanity

Adsanity per affiliate marketing

AdSanity ti consente di creare banner pubblicitari e di affiliazione sul tuo sito web in modo facile e veloce.

Questo plugin ti consente anche di inserire i tuoi annunci in post, pagine, barre laterali e widget di WordPress.

MonsterInsights

MonsterInsights si collega al tuo account Google Analytics per tenere traccia di tutto sul tuo sito web. I rapporti generati includono il traffico del sito web, i clic sui link di affiliazione e le conversioni di e-commerce. In questo modo, non dovrai lasciare la dashboard per vedere come stanno andando i tuoi link di affiliazione

Conclusione

L’ affiliate marketing è un modo efficace per monetizzare il tuo sito web. Per sfruttare al meglio questa tecnica di marketing, è necessario capire come funziona e in cosa consiste. Seguire alcune best practice è fondamentale, così come trovare gli strumenti giusti per semplificare il flusso di lavoro. 

Per avere successo nel marketing di affiliazione, dovrai anche aderire al programma giusto.

Buon lavoro!