WooCommerce vs Magento: entrambi colpiscono quando si tratta di funzionalità, oltre ad essere molto popolari. Non è facile scegliere un vincitore assoluto e valutare le caratteristiche di ciascuna piattaforma potrebbe essere causa di confusione.

Fortunatamente, siamo qui per aiutarti a prendere una decisione informata. Non esiste una soluzione definitiva quando si tratta di e-commerce, ma puoi sempre fare la scelta giusta per le tue esigenze specifiche, purché tu abbia tutti gli elementi a portata di mano.

Ogni piattaforma ha il proprio gruppo di sostenitori irriducibili che difendono la causa. Abbiamo deciso di guadare attraverso questa confusione e di fornirti un’opinione imparziale per aiutarti a prendere la tua decisione.

In questo articolo confronteremo WooCommerce vs Magento: le loro caratteristiche principali, prestazioni, sicurezza, prezzi, facilità per i principianti e persino la gestione dei prodotti. Quando avrai finito di leggere, saprai esattamente quale soluzione è giusta per te.

Diamoci da fare!

Cosa c’è di unico in WooCommerce e Magento?

Woocommerce

WooCommerce è un potente plugin per la piattaforma WordPress. Offre tutte le funzionalità di cui hai bisogno da una soluzione di e-commerce, pur mantenendo la facilità d’uso della sua piattaforma madre.

Magento

Magento è una piattaforma di e-commerce su misura per gli sviluppatori web professionisti e per negozi online di medie e grandi dimensioni. Offre uno dei set di funzionalità più solide del settore, il che lo rende ideale per i negozi con elevate aspettative.

WooCommerce vs Magento: uno sguardo alle caratteristiche

WOOCOMMERCEMAGENTO
Piattaforma completamente gratuita .Offre una versione community gratuita e numerosi servizi premium.
Richiede di avere il proprio host web .La versione Community è self-hosted, ma le offerte premium includono l’hosting.
Supporta prodotti illimitati.Ti consente di aggiungere prodotti illimitati.
Supporta quasi tutti i temi WordPress e offre una miriade di opzioni di personalizzazione.Offre un sistema a basato sui temi e una discreta varietà di opzioni.
Viene fornito con un sistema di estensioni e centinaia di opzioni.Supporta le estensioni e offre anche un’ampia varietà di esse.
Include funzionalità di sicurezza di base per proteggere il tuo negozio.Offre funzionalità di sicurezza avanzate, nonché patch dedicate per chiudere eventuali vulnerabilità.
La piattaforma è straordinariamente facile da usare.Consigliato per gli utenti che hanno (almeno) un livello base di conoscenza dello sviluppo web.

Ciò che ogni piattaforma ha da offrire

Per quelli di voi che vogliono il quadro completo, tratteremo tutte le informazioni da conoscere su entrambe le piattaforme. Quindi esamineremo insieme i risultati e decideremo quale delle due merita la corona.

WooCommerce

La homepage di WooCommerce

WooCommerce è un nome familiare per la maggior parte degli utenti WordPress. Questa piattaforma di e-commerce incredibilmente popolare ospita quasi 500.000 siti . Viene fornito con quasi tutte le funzionalità necessarie per aprire un negozio online e ha anche diverse funzionalità avanzate attraverso il suo sistema di estensioni.

Caratteristiche principali:

  • Supporta un numero illimitato di prodotti.
  • Viene fornito con un solido sistema di estensioni, basato sul formato dei plugin WordPress.
  • Consente di utilizzare quasi tutti i gateway di pagamento che desideri utilizzando le estensioni.
  • Offre centinaia di temi premium e gratuiti .

Professionisti:

Contro:

  • Se non hai mai utilizzato WordPress, dovrai imparare ad utilizzare due nuove piattaforme.
  • Temi premium e costi delle estensioni possono sommarsi rapidamente.

È adatto per i principianti?

WooCommerce è una buona scelta per gli utenti senza esperienza di e-commerce soprattutto se hanno già usato WordPress in precedenza. Anche coloro che non l’hanno mai provato troveranno appetibile l’ eccellente documentazione di WooCommerce e l’abbondanza di tutorial online.

Prezzo:

Questa è una piattaforma completamente open-source: chiunque può scaricarla e configurarla su qualsiasi server desidera. Detto questo, le sue estensioni premium tendono ad essere costose e alcune richiedono abbonamenti annuali. A parte questo, i costi del tuo hosting web dipenderanno interamente dalle dimensioni del tuo negozio e dai pacchetti offerti dal tuo provider .

Magento

La homepage di Magento

Mentre WooCommerce si presenta come una soluzione community, Magento è più orientato verso le aziende ma ciò non significa che anche le piccole imprese non possano beneficiare delle sue funzionalità. Magento offre sia una Community Edition gratuita – che è di per sé molto potente – sia un’edizione Enterprise per grandi aziende. Per questo confronto, ci concentreremo sulle funzionalità della Community Edition.

Caratteristiche principali:

  • Supporta un numero illimitato di prodotti, come qualsiasi piattaforma self-hosting rispettosa dovrebbe!
  • Viene fornito con un proprio sistema di temi e layout.
  • Include API efficienti in grado di connettersi con qualsiasi soluzione di terze parti.
  • Interfacce di amministrazione intuitive e strumenti di creazione del prodotto.

Pro:

  • È costruito per la scalabilità. Magento non dovrebbe avere problemi a gestire grandi negozi, a condizione che l’host riesca a gestirli.
  • Gli acquirenti possono effettuare il check-out più rapidamente grazie a un processo semplificato. Inoltre, il checkout degli ospiti è attivato per impostazione predefinita.
  • Si integra immediatamente con PayPal, Authorize.Net e Braintree.

Contro:

  • Magento è più orientato verso gli sviluppatori rispetto agli utenti regolari, con la sua ripida curva di apprendimento.
  • L’ Enterprise Edition può essere piuttosto costosa , ma è del tutto a causa del suo mercato di riferimento.

È adatto per i principianti?

Magento non sembra adatto ai principianti ma gli utenti possono superare questo scoglio facendo riferimento all’ampia documentazione. È perfetto per gli utenti ambiziosi che vogliono adattare rapidamente i loro negozi e che hanno anche il tempo necessario per padroneggiare con la piattaforma.

Prezzo:

La Community Edition di Magento è open source e gratuita per chiunque, quindi il tuo unico costo sarà basato sul tuo attuale provider di hosting .

E le prestazioni?

I tempi di caricamento sono un grosso problema per qualsiasi sito web, ma doppiamente per l’e-commerce. Se il tuo sito web impiega troppo tempo a caricarsi o sembra lento, alcuni utenti se ne andranno , portando con sé i loro soldi – e in definitiva le tue entrate.

Quando si tratta di prestazioni, è complicato capire quale sia la soluzione èmigliore. Ogni negozio online, indipendentemente dalla piattaforma, si comporterà in modo diverso a causa delle sue funzionalità e dimensioni. Oltretutto, ci sono molti altri fattori in gioco, come la scelta del provider di web hosting, se si sta utilizzando una content delivery network (CDN) o anche se le immagini sono ottimizzate.

Per dirla semplicemente, le prestazioni del tuo negozio online dipenderanno principalmente da te e dal tuo provider di hosting. Questo round finisce in pareggio.

E la sicurezza?

L’importanza della sicurezza quando si tratta di piattaforme di e-commerce non può essere sopravvalutata. I clienti si aspettano che sia le loro informazioni private sia i dettagli di pagamento siano protetti.

Analogamente alle prestazioni, la sicurezza del tuo negozio online dipende in gran parte da te. Sia WooCommerce che Magento consentono di implementare diverse misure di sicurezza avanzate, ma principalmente attraverso estensioni e modifiche manuali . Tuttavia, sebbene nessuna piattaforma possa essere sicura al 100%, Magento è in vantaggio su questo aspetto offrendo patch di sicurezza dedicate ai suoi utenti.

L’aspetto negativo è che le patch di sicurezza Magento non sono particolarmente facili da applicare.I neofiti potrebbero sentirsi in difficoltà a farlo per conto proprio, e questo porta una notevole quantità di negozi Magento a non essere aggiornati.

Tuttavia, se prendi sul serio la sicurezza – e hai una certa esperienza con lo sviluppo web (o non ti dispiace pagare per un aiuto) – Magento è il netto vincitore.

E la gestione dei prodotti?

Se stai cercando il negozio di e-commerce perfetto, una buona gestione dei prodotti è probabilmente nella tua lista delle priorità. WooCommerce offre un approccio concreto alla gestione dei prodotti, con opzioni sia per i prodotti fisici che per quelli digitali. L’impostazione di nuovi elementi è straordinariamente semplice, soprattutto se hai già familiarità con WordPress. In più, puoi sempre espandere le funzionalità della piattaforma usando estensioni come i componenti aggiuntivi del prodotto :

L'estensione dei componenti aggiuntivi di prodotto per WooCommerce.

Magento, per contro, offre diverse funzionalità che a WooCommerce mancano. Supporta ad esempio liste dei desideri, regole di prezzo avanzate e personalizzazione del prodotto. Ha chiaramente un vantaggio in termini di funzionalità, ma tutto ciò porta ad una curva di apprendimento ancora più scoscesa.

Nel complesso, WooCommerce è la scelta migliore per gli utenti che non hanno bisogno di funzionalità avanzate nei loro negozi sin da subito. Permette di creare rapidamente un negozio, che è preferibile per le piccole attività, ed è possibile scegliere di espandernee le funzionalità in un secondo momento utilizzando le estensioni . Il terzo round di WooCommerce vs Magento va al primo.

E i prezzi?

L’ultima considerazione chiave quando si tratta di decidere tra WooCommerce e Magento è il tuo budget. Come accennato in precedenza, WooCommerce è completamente gratuito, mentre Magento offre solo una versione community gratuita parallelamente a diversi servizi premium. Sfortunatamente, i prezzi per le opzioni premium di Magento sono accessibili solo tramite una chat con il loro team di vendita.

Ad ogni modo, è del tutto possibile far funzionare un negozio online con entrambe le piattaforme senza spendere un centesimo, a parte i costi di web hosting.. Quanto costa far funzionare il tuo negozio dipenderà in gran parte dalla tua scelta del provider di hosting.

Andando avanti, anche se entrambe le piattaforme sono praticamente gratuite, i costi possono accumularsi rapidamente se si fa troppo affidamento sulle estensioni. Esistono diverse estensioni gratuite per Magento e WooCommerce e le offerte premium tendono ad essere piuttosto costose.

Se hai bisogno di aggiungere funzionalità extra al tuo sito, assicurati di valutare le estensioni che ti serviranno prima di impegnarti su entrambe le piattaforme e confrontare i loro prezzi. In questo modo, otterrai la funzionalità di cui hai bisogno senza svuotare il tuo portafoglio.

Tutto sommato, sia WooCommerce che Magento sono scelte eccellenti per negozi online a basso costo, anche se quest’ultimo solo nel caso della sua versione community. Man mano che ridimensionerai il tuo negozio, WooCommerce rimane l’alternativa più economica, poiché non è necessario installare versioni più potenti (e premium) della piattaforma, come potrebbe essere nel caso di Magento.

Anche l’hosting di un negozio WooCommerce sarà probabilmente più economico e più semplice poiché oggigiorno sempre più host sanno come ottimizzare le loro piattaforme per WordPress.

WooCommerce vs Magento: il vincitore

Per quanto riguarda i principianti, la scelta è semplice: consigliamo WooCommerce. È facile da usare ed economico da installare, il che lo rende perfetto per le piccole imprese che devono decollare rapidamente. Consente ai suoi utenti di creare quasi ogni tipo di negozio online, come l’ imprenditoria domestica o la vendita di biglietti per un evento.

Anche Magento è una fantastica soluzione di e-commerce che brilla quando si tratta di scalabilità, il che lo rende la scelta ideale per le attività esistenti che vogliono passare al commercio elettronico. Se riesci a sopportare il prezzo elevato della Enterprise Edition, sarai più che soddisfatto dei risultati. 

In definitiva, questo confronto riguardava quanto sarebbe difficile per un nuovo utente tuffarsi in una di queste piattaforme. WooCommerce vince facilmente sotto questo punto di vista, grazie alla sua barriera di iigresso inferiore per gli appassionati di e-commerce.

Conclusione

Scegliere un vincitore tra WooCommerce vs Magento non è facile, dal momento che nessuna singola piattaforma si adatta perfettamente alle esigenze di ogni utente. Mentre alcuni di voi potrebbero essere d’accordo con la nostra decisione di scegliere WooCommerce, altri potrebbero trovarsi più a loro agio con Magento. Dovrai prendere in considerazione diversi criteri tra cui prestazioni, sicurezza, gestione del prodotto e budget complessivo, insieme alle tue esigenze uniche.

Alla fine, la nostra decisione in questa lotta per il titolo WooCommerce vs Magento è basata sui seguenti motivi:

  1. WooCommerce è più semplice da apprendere per i nuovi utenti, soprattutto se hanno già familiarità con WordPress.
  2. La piattaforma ha una vasta libreria di estensioni.
  3. È economico da installare. 

Ecco un breve riepilogo per darti una migliore panoramica delle differenze tra WooCommerce e Magento :

WOOCOMMERCEMAGENTO
PrezzoGratuitofreemium
Richiede hosting?
Supporta articoli illimitati?
La piattaforma offre estensioni o plugin?
Può essere personalizzato?
Offre analisi?Sì (estensioni)Sì (fuori dalla scatola)
È adatto ai principianti?No
Offre una vasta documentazione?

Buon lavoro!