La maggior parte degli imprenditori che realizzano un progetto nell’universo web hanno la cattiva abitudine di contrapporre il posizionamento naturale (SEO) e il posizionamento a pagamento o SEA – Google ADS.

Pertanto, molti costruiscono la propria strategia di marketing digitale attorno a uno dei due trascurando l’altro, commettendo un grave errore.

In effetti, come vedremo in questo articolo, SEO e SEA hanno entrambi vantaggi reali ed è molto probabile che dalla loro complementarità ci si possa aspettare i migliori risultati per i propri progetti digitali.

I vantaggi di una campagna pubblicitaria Google ADS

La pubblicità a pagamento ha, in Italia, tanti sostenitori quanto avversari. Alcune persone la criticano per essere costosa e per i risultati che non sempre sono all’altezza. Altri, al contrario, ritengono che sia essenziale poiché il posizionamento naturale richiede molto tempo prima di dare i suoi frutti.

Annunci Google ADS

In realtà, è necessario andare oltre la questione dei costi e concentrarsi piuttosto sui vantaggi che una campagna pubblicitaria Google ADS può offrire:

  • Alta visibilità e traffico . Acquistando annunci pubblicitari, sei sicuro di ottenere visibilità poiché il tuo sito apparirà sopra i risultati naturali. Anche se questi annunci vengono effettivamente visualizzati solo dal 20 al 30% degli utenti di Internet, possono generare traffico significativo sul tuo sito web.
  • Migliore valutazione del prodotto per il semplice motivo che i risultati di Google ADS consentono di visualizzare foto mentre i risultati organici contengono solo testo.
  • Visitatori più qualificati. Non ha senso attirare persone verso il tuo sito che non sono interessate a ciò che hai da offrire. Bene, con gli ADS di Google, puoi ottenere un targeting ultra preciso per la pubblicazione dei tuoi annunci, il che significa che solo i potenziali clienti li vedranno.

I vantaggi di una strategia SEO

Il posizionamento naturale (SEO) è una vera arte che qualsiasi promotore di progetto nell’universo web deve cercare di padroneggiare se vuole che il suo sito venga visto da quante più persone possibile.

Risultati di un posizionamento SEO naturale

Anche se non comporta necessariamente spese come nel caso del posizionamento a pagamento, il posizionamento naturale implica comunque un investimento reale sia in termini finanziari che in termini di tempo.

Non commettere errori, il posizionamento naturale è un vero investimento che a volte può dare frutti solo dopo diversi mesi.

Con ciò e alla luce dei vantaggi che offre, è impossibile fare a meno di :

  • Generazione di traffico sostenibile . Se la pubblicità ti consente di generare traffico durante il periodo in cui acquisti annunci, tutto si interrompe quando smetti di spendere. Il posizionamento naturale ti garantisce un traffico stabile e duraturo. Se è più difficile generare traffico all’inizio del progetto, sarà assicurato successivamente nel medio e lungo termine.
  • Migliore percentuale di clic . Sebbene i risultati organici si trovino al di sotto dei risultati “pubblicitari”, sono comunque più cliccati. In effetti, il 70% dei clic viene effettuato su risultati organici.
  • Sviluppo di una reputazione. Gli utenti di Internet hanno l’abitudine di collegarsi online alle aziende che conoscono. Ma ora, come fai a farti conoscere? Bene, la SEO naturale è un ottimo strumento poiché implementando una strategia SEO, creerai diverse porte di accesso al tuo sito web.

SEO e Google ADS sono complementari

Come abbiamo appena visto, SEO e SEA offrono entrambi la loro parte di vantaggi ai promotori di progetto nel mondo web.

Potresti anche aver notato che sono sostanzialmente diversi, il che significa che le tecniche da applicare dipendono soprattutto dal tuo progetto e dai tuoi obiettivi.

Pertanto, sarà particolarmente necessario utilizzare il posizionamento naturale e Google ADS al momento giusto. Al fine di lanciare il sito web, sarà necessario assicurarsi che sia tecnicamente ottimizzato per la SEO. Questa è la base per sperare di poter esistere sul web.

Se vuoi far conoscere il tuo sito rapidamente e conquistare i clienti il ​​più presto possibile, alcune campagne ADS mirate sono essenziali. È infatti durante l’avvio dell’attività che il posizionamento a pagamento è più rilevante.

Scrivere contenuti per la SEO

Dopo il lancio del sito, non è necessario condurre comunicazioni aggressive piuttosto costose ma, è essenziale impostare una strategia di posizionamento naturale che miri a rendere il tuo sito web il più visibile possibile.

Per fare questo, circondati di un team di redattori e creatori di contenuti esperti da pubblicare regolarmente poichè il tuo obiettivo è posizionare la il tuo web su un massimo di parole chiave ed espressioni target, competitive o no.

Nulla ti impedisce, continuando la tua strategia SEO, di ripetere una campagna ADS, ad esempio per supportare l’implementazione di una promozione .

Tra SEO o Google ADS, non fare alcuna scelta e utilizza ciascuna con saggezza. In altre parole, la SEA a può essere utilizzata per pubblicizzare il tuo sito al momento del lancio e, se il budget lo consente, per promuovere le tue promozioni.

Il posizionamento naturale sarà, invece, un evento quotidiano dal lancio della tua attività. Sarà quindi essenziale circondarti di professionisti che sapranno scrivere e creare i contenuti della tua strategia editoriale.

Una volta ben gestite queste attività, il tuo sito web scalerà i risultati organici, aumentando il traffico e le vendite.

Buon lavoro!