Moduli Google, come aggiungerli su WordPress

Pubblicato in data 28 Agosto 2019 Categoria Consigli WordPress

moduli google

Cosa accade quando combini la flessibilità e la personalizzazione di WordPress con la facilità e la versatilità di Google Forms? Ottieni la massima usabilità, questo perché sia ​​WordPress che i moduli Google sono sistemi ampiamente utilizzati e compresi.

Google Forms ti aiuta in modo efficiente a raccogliere informazioni dalla tua base di utenti e integrarle con Google Drive, uno strumento che probabilmente già usi quotidianamente.

Sebbene WordPress sia pieno zeppo di plugin per moduli, un modulo Google può aiutarti a tenere rapidamente e facilmente traccia delle risposte utilizzando un sistema con cui hai già familiarità.

Perché usare i moduli Google con WordPress

Utilizzando i moduli di Google, puoi creare sondaggi e quiz a scelta multipla (con e senza punteggio), moduli di registrazione, pianificare eventi etc.

L’app Google Forms, che fà parte della suite di Google, produce risposte in tempo reale, consente l’inserimento di elementi multimediali, contiene funzionalità personalizzabili e potenti e viene fornita con tonnellate di componenti aggiuntivi.

Il bello dell’integrazione dei moduli Google e WordPress è che ti consente di condividere lo stesso form Google su più siti web e senza installare plugin, elenchi di e-mail, ecc. e ricevere risposte nello stesso posto.

L’integrazione darà alla tuo modulo un grado di automazione e universalità.

Integrazione di Google Forms con WordPress

Per inserire un nuovo modulo, che sia esso un sondaggio o questionario online Google esistente in un sito WordPress, ovviamente devi prima crearlo.

Per fare ciò, accedi a Google Drive dal tuo account Google e trova il menù moduli Google :

modulo google e integrazione wordpress

In questa sezione di Google Forms è possibile implementare il questionario online con i diversi tipi di domande che riteniamo utili da inserire.

Durante la progettazione del modulo Google, consigliamo di considerare l’aspetto che desideri ottenere sul tuo sito WordPress.

Vuoi dei colori specifici? Come puoi adattare perfettamente i tuoi moduli Google al tuo sito WordPress?

All’interno del modulo Google, sarai in grado di scegliere la combinazione di colori, selezionare un tema e regolare la dimensione del carattere.

moduli Google e wordpress

Come incorporare un modulo Google in WordPress

Dopo aver progettato correttamente il tuo sondaggio o questionario con Google, sei pronto per integrarlo con il tuo sito WordPress rivolto agli utenti al fine di raccogliere le risposte.

Il modo più rapido e semplice per farlo è incorporare il codice iframe del nuovo modulo Google direttamente sul tuo sito web.

Per fare questo, trova Invia nell’angolo in alto a destra della schermata di Google :

inviare modulo

Sullo schermo verrà visualizzato un pop-up del modulo di invio che ti chiederà di selezionare in che modo desideri inviare il modulo Google.

Passa all’opzione Incorpora HTML (simboli di due punti rivolti verso l’esterno) e copia il codice iframe del modulo Google negli appunti :

incorporare il modulo google in wordpress

Successivamente, accedi al tuo sito Web WordPress e vai al punto in cui desideri aggiungere il form Google. Apri l’editor di testo HTML e incolla il codice iframe :

modulo google iframe su wordpress

Ora sei pronto per salvare il post o la bozza della pagina e visualizzare in anteprima l’aspetto del form Google su WordPress.

Aspetto del modulo