Cosa accade quando combini la flessibilità e la personalizzazione di WordPress con la facilità e la versatilità dei moduli Google? Ottieni la massima usabilità, questo perché sia ​​WordPress che Google Forms sono sistemi ampiamente utilizzati..

Google Forms ti aiuta in modo efficiente a raccogliere informazioni dalla tua base di utenti e integrarle con Google Drive, uno strumento che probabilmente usi già quotidianamente.

Sebbene per WordPress siano disponibili diversi form plugin, un modulo Google può aiutarti a tenere rapidamente e facilmente traccia delle risposte utilizzando un sistema con cui hai già familiarità.

Perché usare Google forms con WordPress

Puoi utilizzare i moduli di Google per creare sondaggi e quiz a scelta multipla (con e senza punteggio), moduli di registrazione, pianificare eventi e altro ancora.

L’app Google Forms, che fà parte della suite di Google, produce risposte in tempo reale, consente l’inserimento di elementi multimediali, contiene funzionalità personalizzabili e potenti e viene fornita con diversi componenti aggiuntivi.

Il bello dell’integrazione dei moduli Google e WordPress è che ti consente di condividere lo stesso form Google su più siti web e senza installare plugin e ricevere risposte nello stesso posto.

Ecco perché dovresti utilizzare i moduli di Google sul tuo sito web:

  • Sono facili da creare, aggiungere e utilizzare.
  • I moduli sono responsive, quindi puoi creare, modificare o rispondere a moduli di qualsiasi dimensione dello schermo.
  • I dati possono essere salvati direttamente su un foglio di calcolo.
  • Può creare un modulo e condividerlo su più siti web.
  • Facili da condividere online, i membri dei un team possono collaborare.
  • Tutti i dati vengono archiviati su Google Drive.
  • Accesso rapido a tutti i tuoi moduli in un unico posto.
  • Puoi visualizzare le risposte in tempo reale e vedere come i singoli intervistati hanno risposto a domande specifiche.
  • Google Forms ha una serie di componenti aggiuntivi per ulteriori funzionalità.
  • Ti consente di inserire immagini e video di YouTube direttamente nelle domande del modulo.
  • Funzionalità come risposte precompilate, campi obbligatori e griglie a scelta multipla.

I moduli sono un ottimo modo per raccogliere informazioni online. Dai moduli di contatto e sondaggi alle pagine di checkout e ai moduli di iscrizione, sono utili aggiunte al tuo sito web.

Come integrare i moduli Google con WordPress

Per inserire un nuovo modulo, che sia esso un sondaggio o questionario online Google esistente in un sito WordPress, ovviamente devi prima crearlo.

Per fare ciò, accedi a Google Drive dal tuo account Google e trova il menù Google moduli :

moduli google e integrazione con wordpress

In questa sezione di Google Forms è possibile implementare il questionario online con i diversi tipi di domande che riteniamo utili da inserire.

Durante la progettazione del Google Form, consigliamo di considerare l’aspetto che desideri ottenere sul tuo sito.

Vuoi dei colori specifici? Come puoi adattare perfettamente i tuoi moduli Google al tuo sito WordPress?

All’interno del modulo Google, sarai in grado di scegliere la combinazione di colori, selezionare un tema e regolare la dimensione del carattere.

moduli Google e wordpress

Una volta che sei soddisfatto del modulo, è il momento di ottenere il codice di incorporamento.

Come incorporare i moduli di Google in WordPress

Dopo aver progettato correttamente il tuo sondaggio o questionario Google, sei pronto per integrarlo con il tuo sito WordPress per raccogliere le risposte.

Il modo più rapido e semplice per farlo è incorporare il codice iframe del tuo nuovo modulo Google direttamente sul tuo sito web.

Per fare questo, trova Invia nell’angolo in alto a destra della schermata di Google :

inviare modulo Google

Sullo schermo verrà visualizzato un pop-up del modulo di invio che ti chiederà di selezionare in che modo desideri inviare il modulo Google.

Puoi scegliere di :

  • inviare il modulo per e-mail
  • condividere un collegamento con altri
  • copiare il codice da incorporare e incollarlo in WordPress

Poiché stiamo cercando di aggiungere moduli a WordPress vai all’opzione Incorpora HTML e copia il codice iframe del form Google negli appunti :

incorporare il modulo di google in wordpress

Successivamente, accedi al tuo sito web WordPress e vai al punto in cui desideri aggiungere il form Google.

Apri l’editor di testo HTML e incolla il codice iframe :

modulo google iframe su wordpress

Ora sei pronto per salvare il post o la bozza della pagina e visualizzare in anteprima l’aspetto del form Google su WordPress.

Aspetto del modulo

Conclusione

I moduli Google sono un modo semplice e conosciuto per raccogliere feedback o risposte per qualsiasi scopo. Sono versatili e puoi usarli per raccogliere indirizzi e-mail, per condurre sondaggi, ricevere documenti, creare questionari e quiz. La creazione di un modulo Google e condivisione nel tuo sito web è molto semplice.

Possono essere una buona soluzione quando vuoi condividere moduli e consentire ad altri di collaborarvi.

Buon lavoro!