Quando personalizzi un sito WordPress, ci sono alcune attività importanti di cui dovrai occuparti sin dall’inizio, come la creazione dell’header e di menu personalizzati . Tuttavia, probabilmente altrettanto importante, ma a volte trascurato, è imparare a modificare un footer (o piè di pagina) in WordPress .

Esistono molti modi per modificare il footer per ottenere una migliore esperienza utente (UX) e una qualità complessiva del design . Puoi modificarlo per scopi sia estetici che funzionali, inclusa la sostituzione del testo del copyright con il brand WordPress, l’aggiunta di link e la regolazione del formato. Inoltre, sono diversi i metodi che puoi usare.

In questo post, spiegheremo cos’è un piè di pagina in WordPress e le ragioni per modificarlo. Ti guideremo anche attraverso quattro modi in cui puoi modificare il footer in WordPress , ti mostreremo come aggiungere icone di social media e rispondere ad alcune domande frequenti (FAQ).

Iniziamo!

I siti web di WordPress sono composti da quattro sezioni: l’ header, il body e il footer e talvolta una sidebar. Situato nella parte superiore del sito, l’header è una delle prime cose che i visitatori del sito web notano:

L'header del sito web creativemotions.it

È essenzialmente il masthead del tuo sito e in genere viene visualizzato su ogni pagina. In quanto tale, è dove vuoi mettere elementi critici come il tuo logo, menu e Call To Action (CTA).

Il footer di WordPress condivide molte somiglianze con l’header. Entrambe sono di solito sezioni fisse che vengono visualizzate in tutte le pagine del tuo sito e contengono informazioni importanti. Naturalmente, una differenza fondamentale è che il footer si trova nella parte inferiore del sito:

Il footer del sito Web Creativemotions.

In genere, i piè di pagina includono una mappa del sito, collegamenti a disclaimer legali, informazioni sull’azienda ed elementi “formali” simili. Alcuni esempi includono:

  • Informativa sulla privacy e Termini di servizio
  • Programmi di affiliazione
  • Informazioni sul copyright e data
  • Sezioni di risorse
  • Dettagli del contatto

Il contenuto del footer del tuo sito web è (logicamente) memorizzato nel file footer.php del tuo tema WordPress . Come vedremo in questo post, il tuo tema influenza la formattazione, lo stile e le opzioni delle funzionalità del footer.

Perché cambiare il footer in WordPress?

Quando installi WordPress per la prima volta, noterai che i temi predefiniti (in questo caso, Twenty Twenty) includono una copia del piè di pagina con brand WordPress :

Il credito nel footer "Powered by WordPress"

Anche se non c’è niente di particolarmente sbagliato in questo, non c’è nemmeno niente di speciale (o vantaggioso per te). Considerando che il piè di pagina appare su ogni pagina del tuo sito, incorporare il tuo brand è un uso più efficace dello spazio.

Oltre al copyright e al testo dei crediti, altre motivazioni per modificare il piè di pagina possono includere:

  • Modificare i colori del footer o aggiungere il tuo logo per rafforzare il tuo brand
  • Aggiungere più colonne o visualizzare un mega menu a piè di pagina anziché le due colonne predefinite
  • L’inclusione delle icone dei social media semplifica le connessioni tra i canali

Imparare a modificare un footer in WordPress può aiutarti a massimizzare il coinvolgimento e ridurre le frequenze di rimbalzo. Puoi organizzarlo strategicamente in modo che i visitatori possano trovare rapidamente ciò che stanno cercando. In definitiva, un footer accuratamente realizzato e ricco di funzionalità può aumentare la percezione del tuo brand da parte dei clienti.

Come modificare un piè di pagina in WordPress (4 metodi)

Esistono diversi modi per modificare un footer in WordPress. Quello che dovresti usare dipende da alcuni fattori, come la tua esperienza con WordPress, il tema che stai utilizzando e le modifiche che desideri apportare. Diamo un’occhiata a come modificare un footer in WordPress utilizzando i seguenti quattro metodi:

  1. Modifica delle impostazioni del piè di pagina tramite il customizer del tema
  2. Utilizzo dei widget del footer
  3. Installazione di un plugin
  4. Modifica del codice nel file footer.php

1. Modifica le impostazioni del footer tramite il customizer del tema

Il modo più rapido e intuitivo per modificare un piè di pagina in WordPress è tramite WordPress Theme Customizer. Questa è un’opzione efficace se non ti senti a tuo agio con il codice o non vuoi utilizzare un plugin.

Tuttavia, se questo strumento è disponibile dipende dal tema che stai utilizzando, anche se la maggior parte lo fa. Per individuare il Customizer dalla dashboard di WordPress, vai su Aspetto > Personalizza :

L'opzione "Personalizza" nel menu Aspetto dell'amministrazione di WordPress.

Con il Customizer aperto, vai alla sezione Footer.

Utilizziamo il tema Astra nei nostri esempi, quindi le funzionalità di cui discutiamo potrebbero variare a seconda del tema scelto. Ad esempio, puoi trovare le opzioni del piè di pagina nella scheda Footer Builder . Indipendentemente da ciò, la maggior parte dei temi ti consente di modificare il layout, i colori e il contenuto del footer.

Il Customizer consente anche di visualizzare in anteprima le modifiche in tempo reale . Puoi utilizzare i controlli in basso a sinistra per vedere come appare su schermi di diverse dimensioni:

Le opzioni per visualizzare in anteprima il tema WordPress su diverse dimensioni dello schermo.

Al termine delle modifiche, seleziona il pulsante Pubblica . Se il tuo tema non ti dà la possibilità di usare il Customizer, ci sono altri metodi che puoi usare.

Alcuni temi, incluso Astra , ti consentono di aggiungere e modificare i widget del piè di pagina direttamente nel Customizer. Tuttavia, se non hai accesso a questi, puoi comunque utilizzare i widget di WordPress per modificare il footer.

Per farlo, vai su Aspetto > Widget dalla dashboard di WordPress:

La voce di menu "Widget" nella dashboard di WordPress.

Tutti i widget disponibili sono elencati in basso. Ancora una volta, le tue opzioni specifiche potrebbero essere leggermente diverse a seconda del tema utilizzato.

Le modifiche possono essere apportate utilizzando l’ editor visuale o di testo . Al termine, fai clic sul pulsante Salva .

Per rimuovere completamente un widget, seleziona Elimina . Al contrario, puoi aggiungere un widget trascinandolo dall’elenco a sinistra e rilasciandolo nella sezione del piè di pagina appropriata.

3. Installa un plugin

Se vuoi modificare il footer in WordPress senza occuparti del codice o del Customizer, considera l’utilizzo di un plugin. I plugin di WordPress sono un modo efficace per espandere le caratteristiche e le funzionalità del tuo sito, inclusa l’area del piè di pagina.

Ci sono una varietà di plugin che puoi usare a seconda di ciò che stai cercando di ottenere. Uno da considerare è il plugin per la creazione di template Elementor Header, Footer e Blocks :

Questa estensione gratuita, un componente aggiuntivo del plugin Elementor Page Builder , ti consente di modificare rapidamente e facilmente il footer in WordPress tramite il suo drag and drop builder . Oltre a progettare e aggiungere un footer principale, puoi sfruttare il template “Before footer” per espandere la sezione del piè di pagina.

Puoi aggiungere il plugin Elementor Header, Footer e Blocks andando su Plugin > Aggiungi nuovo , quindi cerca “Elementor footer”. Fai clic su Installa adesso , seguito da Attiva :

L'opzione per installare il plugin Elementor Footer Template in WordPress.

Una volta attivato il plugin, puoi individuarlo andando su Aspetto > Elementor Header and footer builder :

La voce di menu del plug-in "Header Footer & Blocks" nella dashboard di WordPress.

Seleziona Aggiungi nuovo . Quindi, dal menu a discesa accanto a type of template , fai clic su Footer :

La schermata per aggiungere un nuovo modello di footer nel plugin Elementor WordPress.

Ci sono diverese impostazioni e opzioni di configurazione. Puoi personalizzare la posizione in cui verrà visualizzato il footer del tuo sito e implementare regole di visualizzazione ed esclusione specifiche.

Quindi, fai clic sul pulsante blu Modifica con Elementor in alto per andare al template builder. Nel pannello di sinistra, troverai la sezione “Piè di pagina e blocchi di intestazione”, dove puoi trascinare e rilasciare i widget del footer nel builder:

I widget del footer in Elementor Template Builder.

In questa pagina e nel template builder troverai una miriade di layout, funzionalità e opzioni di personalizzazione per creare un piè di pagina personalizzato per il tuo sito WordPress. Al termine, seleziona Pubblica in basso. Per ulteriori indicazioni, consulta la documentazione di Elementor .

L’ultimo metodo che puoi utilizzare per modificare il piè di pagina in WordPress è modificare il codice del footer del file footer.php del tuo tema . Questa è più tecnica di altre soluzioni, quindi usala solo se hai dimestichezza con il codice.

Inoltre, prima di procedere con questo metodo, è importante notare che è necessario evitare di rimuovere righe di codice dal file. L’opzione più sicura è commentare il codice  o creare un tema child .

Per individuare il file footer.php del tuo tema WordPress, vai su Aspetto > Editor del tema:

L'editor di temi in WordPress.

Assicurati che il tuo tema attuale sia selezionato. Sulla destra c’è un elenco dei file del tema . Cerca il file del piè di pagina del tema ( footer.php ):

Il file del piè di pagina del tema TwentyTwenty nell'editor dei temi di WordPress.

All’interno di quel file, aggiungi il codice per modificare il piè di pagina come desideri. Al termine, seleziona il pulsante Aggiorna file .

Domande frequenti (FAQ) sulla modifica footer di WordPress

Speriamo tu abbia capito come modificare un piè di pagina in WordPress. Tuttavia, per concludere, vogliamo rispondere ad alcune domande frequenti sui footer di WordPress .

Ogni sito web ha bisogno di un footer?

Tecnicamente, no. 
Se lo desideri, puoi nascondere o rimuovere il contenuto del piè di pagina. 
Tuttavia, non consigliamo di farlo. 
Potrebbe non essere adatto a tutte le pagine del tuo sito, ma un footer di WordPress può rendere accessibili ai tuoi visitatori informazioni, pagine e CTA vitali.

È legale rimuovere il testo di credito del footer di WordPress?

Sì, puoi rimuovere il copyright del piè di pagina predefinito e il testo di credito con brand WordPress senza preoccupazioni. WordPress è un Content Management System (CMS) open source, il che significa che puoi modificarlo o cambiarlo come meglio credi. Ciò include la rimozione del testo del credito nel footer e la sua sostituzione con il nome del brand e le informazioni sull’azienda.

Posso aggiungere immagini al footer in WordPress?

Sì, puoi aggiungere immagini nel footer di WordPress. Alcuni temi ti consentono di aggiungere un’immagine di sfondo tramite il Customizer. Tuttavia, se desideri aggiungere una singola immagine, ad esempio un logo, puoi farlo trascinando e rilasciando il widget “Immagine” nella sezione piè di pagina.

Conclusione

La sezione piè di pagina situata nella parte inferiore del tuo sito WordPress svolge un ruolo importante nella progettazione e nella navigazione del tuo sito. Tuttavia, le impostazioni predefinite del footer del tuo tema potrebbero non offrire il miglior utilizzo dello spazio , nel qual caso puoi modificarle.

In questo post, abbiamo discusso su come modificare un footer in WordPress con i seguenti quattro metodi:

  1. Modifica le impostazioni del footer tramite il Customizer, che è disponibile con la maggior parte ma non tutti i temi.
  2. Installa un plugin come il plugin Elementor Header Footer & Blocks per modificare il footer senza modificare alcun codice.
  3. Utilizza i widget del footer per aggiungere, sostituire o rimuovere testo e altri elementi.
  4. Modifica il codice del tuo file footer.php nell’editor del tema.

L’aggiornamento del piè di pagina di WordPress è uno dei tanti miglioramenti che puoi apportare al tuo sito. Tuttavia, a seconda di quanti siti hai, può richiedere tempo. In Creativemotions , offriamo piani di assistenza che possono semplificare notevolmente la gestione, la manutenzione e le personalizzazioni del sito ! Dai un’occhiata oggi!

Buon lavoro!