Come creare landing page efficaci con WordPress

Pubblicato in data 23 Agosto 2019 Categoria Consigli WordPress, Seo

Come creare landing page efficaci con WordPress

Esistono diversi strumenti di marketing che puoi utilizzare per aumentare leads e conversioni. Una landing page – cioè una pagina web dedicata ed ottimizzata per acquisire conversioni – è uno dei metodi più efficaci per migliorare i dati sulle vendite. Potresti pensare che creare una landing page con WordPress sia un’impresa ardua ma con i numerosi plugin disponibili, il processo non è poi così diverso dalla creazione di contenuti regolari per il tuo sito.

In questo articolo, esamineremo in dettaglio le landing pages, discuteremo delle best practices che dovresti seguire, quando utilizzarle e, soprattutto, come crearne una. Iniziamo!

 

Come progettare una landing page che converte

progettare landing page che converte

 

Best practice sulla landing page

Prima di aprire l’editor di testo o il page builder, vale la pena considerare alcune delle best practices seguite da altri, al fine di massimizzare le conversioni e spostare i visitatori attraverso la canalizzazione di vendita (sales funnel) . Potrebbe anche valere la pena tenere un elenco di controllo che includa le best practices per categoria per aiutare a migliorare le conversioni sulle landing pages.

Innanzitutto è importante rendersi conto che la presentazione è fondamentale. A differenza dei contenuti di lunga durata reperibili sul web, una landing page deve essere concisa e diretta. Inoltre, ricorda che l’intestazione della pagina deve corrispondere all’anchor text visualizzato nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

Ogni landing page dovrebbe mostrare un chiaro invito all’azione (Call To Action) che è in definitiva “un’istruzione per il pubblico volta a provocare una risposta immediata”. Deve essere breve e conciso, ma altamente descrittivo, e collocato in una posizione di rilievo.

Infine, se stai creando landing pages per annunci a pagamento, dovresti sempre includere contenuti che si riferiscono alla campagna stessa. Inoltre, la pagina dovrebbe essere impostata come noindex per non comparire organicamente (tramite i motori di ricerca).

 

Perché creare una landing page ?

creare wordpress landing page

Le landing pages vengono utilizzate principalmente per promuovere e vendere un prodotto o un servizio. L’idea è di usarne una come punto di accesso il funnel di vendita o conversione. Il suo contenuto dovrebbe essere altamente focalizzato e progettato per costringere il lettore a spostarsi attraverso la pagina. Alla fine, non dovrebbe esserci altra decisione che fare clic sul tuo Call To Action.

Le landing pages svolgono anche una funzione più analitica. Ad esempio, possono aiutare a mettere numeri concreti in campagne specifiche e darti una base per monitorarne il successo. In breve dovrai decidere se il tuo obiettivo è aumentare i leads, le vendite, la consapevolezza del prodotto o del marchio o semplicemente educare il lettore. Questo ti aiuterà a decidere come usare la tua landing page.

 

Quando utilizzare landing pages lunghe e landing pages brevi

Le landing pages possono essere di due tipi : lunghe e corte. Le prime forniscono dettagli espliciti sul prodotto o sul servizio e di solito comprendono molte sezioni diverse. Le seconde sono molto più concise. Per quale optare dipende in gran parte dal tipo di visitatore che si desidera attirare.

Si dice spesso che ci sono due tipi di clienti: quelli che vogliono spiegazioni dettagliate e quelli che invece vanno subito al sodo. In altre parole, ti consigliamo di valutare se il tuo pubblico è propenso a rispondere a una vendita forte o soft.

Landing pages lunghe sono più adatte a una vendita difficile, funzionano bene e senza intoppi per acquisti diretti che offrono una “soluzione rapida”, ad esempio prodotti farmaceutici, programmi di formazione e opportunità di investimento. Al contrario, le landing pages brevi favoriscono situazioni in cui i tuoi obiettivi sono generare leads.

 

Impostazione degli obiettivi per le landing pages

Come accennato in precedenza, è importante definire i tuoi obiettivi prima di intraprendere il processo di creazione. Avrai già stabilito l’obiettivo della campagna stessa (ovvero vendite o leads) e probabilmente avrai un’idea approssimativa di come creare la landing page. Tuttavia, capire come misurare il suo successo può aiutare alla sua progettazione finale.

Ad esempio è una buona regola stabilire il traguardo che vorresti raggiungere (ad esempio 100 leads al mese) e partire da quello. La creazione di un URL di monitoraggio dedicato sarà molto utile e le analisi che otterrai ti aiuteranno a tenere d’occhio i progressi.

 

Come creare landing page con WordPress

Il processo che seguirai dipenderà dalla soluzione di landing page scelta ma ci sono alcune cose che dovresti sicuramente fare, indipendentemente dalla tua scelta:

    • – Scegli un template e stabilisci un nome per la tua landing page.
      – Aggiungi un’ HERO image e un Call To Action.
      – Fornisci informazioni coerenti sull’offerta che stai presentando.
      – Includi testimonianze di altri clienti o social proof
      – Descrivi esplicitamente il costo dell’offerta e parla di quanto potenzialmente risparmierà il cliente.
      – Elimina qualsiasi navigazione superflua.
      – Stabilisci una connessione emotiva con chi legge.
      – Usa delle immagini (ma non esagerare!)
      – Utilizza colori contrastanti
      – Evidenzia il logo aziendale
      – Evita la confusione visiva

Sebbene ciò ti fornisca una buona base da cui partire, ti consigliamo di impostare altre pagine per aiutare i tuoi clienti ad attraversare il funnel come ad esempio una pagina di ringraziamento se si accettano pagamenti online.

Ora non ti resta che pubblicare ed iniziare a gestire le conversioni che arriveranno!

 

Plugin per creare landing page con WordPress

Fortunatamente, la creazione di una landing page con WordPress è un gioco da ragazzi quando si utilizza un plugin dedicato e ci sono molte soluzioni disponibili tra cui scegliere:

plugin per landing page WordPress

Molti page builder ad esempio offrono funzionalità per la creazione di landing page. Soluzioni come Elementor e Beaver Builder hanno tutto il necessario per partire sin da subito anche se non sono esplicitamente dedicati alla creazione di landing page con WordPress.

beaver builder wordpress

Per qualcosa di più mirato, ti consigliamo di esaminare opzioni come Thrive Architect, OptimizePress, o Leadpages:

thrive architect

 

Questi strumenti di solito hanno elementi di page builder, ma offrono anche funzionalità come la creazione di annunci, opzioni di pagamento e integrano strumenti di marketing. Troverai anche analisi dedicate per il calcolo di metriche come Return On Investment (ROI).