Puoi eseguire molte attività nella dashboard di WordPress, ma non puoi fare tutto . A volte, potresti dover apportare una modifica direttamente a uno dei file del tuo sito. Potrebbe essere per rafforzare la sicurezza o aggiungere del codice personalizzato. Una piccola ricerca ti dirà che File Transfer Protocol (FTP) è la strada da percorrere, ma cos’è l’FTP?

In breve, FTP ti consente di connetterti direttamente ai file che compongono il tuo sito WordPress. È quindi possibile modificare, aggiungere ed eliminare informazioni e codice direttamente, senza dover visitare la dashboard. Le applicazioni FTP sono numerose e semplifica anche alcune delle tue attività più comuni.

Questa guida risponderà alla domanda: cos’è l’FTP? Quindi, ti insegneremo come accedere ai tuoi file WordPress utilizzando il client FTP FileZilla.

Iniziamo!

Cos’è l’FTP (e perché è importante)?

Allora, che cosa è un FTPFile Transfer Protocol (FTP) è un modo per trasmettere informazioni tra un server e un client. I file del tuo sito web sono archiviati sui server del tuo hosting web e puoi utilizzare FTP per accedere a quei file dal tuo computer. Eventuali modifiche apportate verranno implementate automaticamente sul server stesso.

Sono diversi i motivi per cui potresti aver bisogno di accedere al tuo sito in questo modo. Puoi utilizzare FTP ad esempio per:

  • Installare direttamente plugin e temi, se ne hai bisogno.
  • Disattivare manualmente plugin e temi se rimani bloccato fuori dalla dashboard di WordPress.
  • Caricare i file multimediali in blocco, anziché uno alla volta.
  • Apportare modifiche ai file principali di WordPress come .htaccess , per implementare personalizzazioni e misure di sicurezza aggiuntive.
  • Diagnosticare e correggere errori comuni sul tuo sito, come problemi di compatibilità, errori interni del server e così via.

Spesso, quando cerchi un tutorial su come fare qualcosa in WordPress o cerchi consigli su come risolvere un problema specifico, verrai indirizzato a utilizzare un client FTP. Quindi, anche se ora non ne hai bisogno, imparare ad usarlo significa essere pronto quando ti troverai di fronte a un problema correlato a FTP.

Come scegliere un client FTP

Naturalmente, il primo passo sarà scaricare il client FTP che vorresti utilizzare. Un client FTP è semplicemente un software che ti consente di accedere ai file del tuo sito web sul server FTP che stai utilizzando. Ci sono alcuni client FTP popolari che dovresti considerare, ad esempio FileZilla , Cyberduck e WinSCP sono tra i più popolari e ampiamente utilizzati. Puoi scegliere uno di questi o qualsiasi altro client FTP a tuo piacimento.

Ai fini di questo tutorial, useremo FileZilla per guidarti attraverso i passaggi di file transfer protocol. Il concetto è lo stesso per ognuno di questi client e con piccole differenze questo tutorial si applicherà a tutti i client FTP.

Presentazione del client FTP FileZilla

Per utilizzare effettivamente FTP, avrai bisogno del cosiddetto “client FTP“. Questo è un programma che ti consente di stabilire una connessione diretta al server in cui sono archiviati i file del tuo sito web.

Se hai appena iniziato, ti suggeriamo di controllare FileZilla, uno strumento gratuito e facile da usare, ottimo per i principianti. È consigliato anche da WordPress stesso , in particolare perché è open source. Gli sviluppatori mettono a disposizione anche una documentazione utile per aiutarti a iniziare.

Come utilizzare FTP per accedere al tuo sito WordPress (in quattro passaggi)

Ora che conosci la risposta alla domanda: cos’è un FTP è il momento di imparare come accedere al tuo sito web. Per questo tutorial useremo FileZilla, ma i passaggi saranno simili indipendentemente dallo strumento che hai scelto.

Passaggio 1: esegui il backup del sito

Prima di iniziare, è importante comprendere i rischi inerenti all’uso dell’FTP. Apporterai modifiche permanenti direttamente ai file del tuo sito, il che significa che se non stai attento puoi commettere errori irreversibili. Pertanto, è fondamentale assicurarsi di disporre di un backup recente , in modo da poter ripristinare il sito web se qualcosa va storto.

Passaggio 2: installa FileZilla

Una volta che hai un backup del tuo sito, installa FileZilla visitando il sito web e facendo clic sul pulsante per scaricare il client:

Il pulsante di download di FileZilla.

Trova e scarica la versione corretta per il tuo computer, quindi ptocedi con l’installazione. Dopodiché, puoi semplicemente avviare il client: non è richiesta alcuna configurazione speciale.

Passaggio 3: connettiti al tuo host tramite FTP

Quando apri FileZilla, dovresti vedere una schermata simile a questa:

Cos'è l'FTP?  Uno sguardo all'interfaccia ftp

Dovrebbero esserci quattro campi vuoti nella parte superiore: Host , Nome utente , Password e Porta . L’ultimo campo si riempirà automaticamente. I primi tre, tuttavia, rappresentano le tue credenziali FTP univoche:

Campi vuoti per le credenziali ftp.

Per accedere al tuo sito tramite FTP, avrai bisogno dell’indirizzo FTP del tuo host web, nonché del tuo nome utente e password personali.

Tutte queste informazioni sono disponibili tramite il tuo provider di hosting. In generale, basterà accedere al tuo pannello di controllo di hosting e trovare le tue credenziali nelle informazioni del tuo account personale. La maggior parte degli host offre documentazione che ti dice esattamente dove cercare. In caso contrario, la soluzione migliore è contattare direttamente il tuo provider.

Una volta ottenute le credenziali, è sufficiente inserirle in FileZilla e fare clic sul pulsante Connessione Rapida . Dagli qualche minuto per lavorare. Dovresti vedere un messaggio che ti informa che la connessione è stata stabilita:

Un messaggio di successo di FileZilla.

Vale la pena sapere che non devi reinserire le tue credenziali ogni volta che vuoi accedere al tuo sito. Invece, vai semplicemente su Server> Riconnetti e FileZilla accederà nuovamente al tuo host. In alternativa, fai clic sulla freccia a discesa accanto al pulsante Connessione Rapida e seleziona il tuo server da lì.

Passaggio 4: gestisci i tuoi file WordPress

Ora che FileZilla è connesso al tuo server web, dovresti vedere file e cartelle in ciascuno dei quadranti principali:

FileZilla connesso a un server web.

Il quadrante a sinistra visualizza i file sul tuo computer locale, mentre il quadranei a destra mostra i file del tuo sito web. Per spostare i file tra le due posizioni, tutto ciò che devi fare è trascinarli e rilasciarli.

A destra, dovresti vedere una cartella che prende il nome dal dominio del tuo sito web (anche se potrebbe anche essere chiamato public_html o www ): qui sono archiviati tutti i dati del tuo sito. L’apertura rivelerà alcune altre cartelle.

Cartelle di WordPress all'interno di FileZilla ftp

La maggior parte delle volte, quello che stai cercando sarà nella cartella wp-content . Questa cartella infatti contiene sottocartelle per i tuoi temi e plugin. Ciò significa che puoi aprire il tuo tema attuale per apportare modifiche, eliminare un tema o installare un nuovo tema copiandolo e incollandolo nella cartella dei temi (o trascinandolo dai file del tuo computer).

Ora sai come connetterti al tuo sito tramite FTP e individuare i file del tuo sito web. Se trascorri un pò di tempo ad esplorare quei file ora, sarai ben preparato ogni volta che ti verrà richiesto di utilizzare FTP in futuro!

Conclusione

Parte del diventare un utente WordPress esperto implica l’apprendimento del funzionamento della piattaforma dietro le quinte. È qui che File Transfer Protocol torna utile, poiché ti consente di lavorare direttamente con i file che compongono il tuo sito. Conoscere come accedere al tuo sito utilizzando FTP è una competenza fontamentale per qualsiasi gestore di un sito WordPress.

In questo post, abbiamo prima risposto alla domanda: cos’è FTP? Quindi abbiamo introdotto FileZilla e abbiamo mostrato come usarlo per accedere ai file del tuo sito WordPress. Per ricapitolare, sono quattro i passaggi principali:

  1. Esegui il backup del tuo sito.
  2. Installa FileZilla.
  3. Connettiti al tuo host tramite FTP.
  4. Gestisci i tuoi file WordPress.

Buon lavoro!