Cosa sono i Widget di WordPress e come usarli

Pubblicato in data 30 Settembre 2019 Categoria Consigli WordPress

widget wordpress

Sapevi che la barra laterale ( sidebar ) e il piè di pagina ( footer ) di WordPress possono estendere le funzionalità del tuo sito? Puoi effettivamente aggiungere ulteriori informazioni su entrambe queste sezioni grazie ai widget di WordPress.

In questo articolo scopriremo cosa sono i widget di WordPess e le loro potenzialità e vedremo come è possibile aggiungere e personalizzare i widget in base alle proprie esigenze.

 

Cosa sono i widget di WordPress?

I widget di WordPress fanno parte di un’elemento WordPress che svolge una funzione specifica: aggiungere contenuti e struttura extra alle sidebar o al footer. I widget possono essere utilizzati per visualizzare ad esempio i post più recenti, il calendario, un campo di ricerca e molto altro.

I widget sono facili da usare e non è necessario scrivere codice HTML per configurarli, devi solo trascinare e rilasciare (drag and drop) il widget nell’area della tua pagina chiamata area del widget. Il posizionamento di quest’area può variare a seconda del tema, a volte puoi posizionare i widget solo sulla sidebar, altre volte solo sul footer, a volte su entrambi.

Una delle cose più importanti dei widget è che ti consentono di aggiungere facilmente funzionalità avanzate alle pagine ad esempio collegando le pagine dei social media per fidelizzare ulteriormente con i tuoi lettori, sebbene per questo sia necessario installare un plugin. Ma di questo parleremo più avanti.

Per il momento soffermiamoci sui widget che WordPress ci mette a disposizione.

 

Widget di default

Per impostazione predefinita, WordPress integra i seguenti widget :

  1. Archivio visualizza i tuoi post per mese.
  2. Audio consente di incorporare un lettore audio nella tua pagina.
  3. Calendario visualizza il calendario.
  4. Categorie visualizza l’elenco o il menu a discesa delle categorie dei post.
  5. Cerca integra il campo di ricerca per il tuo sito.
  6. Commenti recenti visualizza i commenti più recenti degli utenti.
  7. Galleria un widget ch visualizza una galleria di immagini di WordPress
  8. HTML Personalizzato un widget che ti permette di inserire codice HTML
  9. Immagine visualizza una singola immagine.
  10. Meta mostra i link per l’accesso webmaster, RSS e WordPress.org.
  11. Menu di navigazione aggiunge il menu di navigazione sulla barra laterale.
  12. Pagine crea un elenco delle tue pagine.
  13. Post recenti visualizza i post più recenti.
  14. RSS un widget per mostrare qualsiasi feed RSS o Atom.
  15. Tag Cloud visualizza i tag dei post.
  16. Testo ti consente di inserire del testo
  17. Video un Widget che mostra qualsiasi video incorporato dai principali servizi video.

 

Come aggiungere Widget in WordPress

Ora che sai che WordPress mette a disposizione dei widget di base piuttosto potenti, puoi aggiungerne uno alla tua sidebar con il seguente metodo:

Accedi alla tua dashboard di WordPress.
Vai alla sezione Aspetto e fai clic su Widget

Widget disponibili sulla dashboard di WordPress

Come puoi vedere, ci sono i diversi widget sul lato sinistro e le aree widget sul lato destro. Per questo esempio utilizzeremo il tema Twenty Sixteen che permette di aggiungere widget nella sidebar.
Trascina e rilascia il widget nell’area designata ( sidebar ) in questo caso il widget video, Per alcuni widget come quello video, è necessario caricare o inserire il collegamento video che si desidera incorporare manualmente.

Aggiunta del collegamento YouTube al widget video

Il gioco è fatto, ora vediamo il widget video come appare sul sito web.

Il video visualizzato nella sibebar mio sito

In alternativa puoi aggiungere i widget tramite il Customizer (Personalizza) in tempo reale e sarai in grado di vedere l’anteprima del sito mentre apporti le modifiche. È possibile accedere al Customizer dalla sezione Aspetto dell’amministrazione di WordPress o dal collegamento Personalizza sul tuo sito web.

Personalizzazione dei widget WordPress in tempo reale

Uno degli aspetti positivi della gestione dei widget di WordPress è che puoi disabilitarli temporaneamente. Se ritieni che un widget non sia necessario per un po’ ma desideri mantenerne le impostazioni per un uso futuro, puoi trascinarlo nel pannello Widget non attivi.

Area Widget non attivi di WordPress

C’è anche un pannello Barra laterale inattiva che contiene widget inutilizzati nel caso in cui sia necessario cambiare tema con uno che ha un’area widget diversa. Sarà quindi possibile attivare i widget trascinandoli nell’area widget del nuovo tema. Utile, vero?

 

Come aggiungere nuovi Widget per WordPress tramite plugin

Se ritieni che i widget predefiniti siano insufficienti, WordPress ti consente di aggiungerne di nuovi. Puoi ad esempio aggiungere un widget dei tuoi account social media per creare più coinvolgimento con i tuoi lettori. Per fare ciò, è necessario installare un plugin specifico che ti fornisce icone / widget social media. In questo caso, utilizzeremo il plugin Simple Social Icon .

Vai al menu Plugin dalla dashboard di amministrazione di WordPress e fai clic su Aggiungi nuovo . Dalla barra di ricerca, digita Simple Social Icon, installalo e attivalo.

Installazione e attivazione di un plugin per icone social su widget WordPress

Aggiungi il widget Simple Social Icon e configura ituoi  collegamenti ai social media. Questo plugin può collegare il tuo sito web ai canali social media più popolari, come Facebook, Twitter, Youtube, LinkedIn ecc.

Ecco come apparirà il widget nel front-end una volta configurato.

Social media visualizzati sulla sidebar del sito

 

Conclusione

I widget sono una semplice funzione di WordPress, ma da non trascurare. Utilizzando i widget, è possibile aggiungere funzionalità alle aree widget senza avere conoscenze di programmazione. Aggiungerli alle aree widget del tuo tema è semplice, basta trascinarli e modificare alcune impostazioni.

Per iniziare a utilizzare i widget WordPress sul tuo sito, dovrai semplicemente accedere a Aspetto > Widget nella dashboard o accedere al Customizer di WordPress. Quindi, puoi trascinare qualsiasi widget nelle barre laterali (sidebar) o nel piè di pagina (footer). I Widget di default WordPress ti consentono di includere del testo, una barra di ricerca e molto altro. Per aggiungere ulteriori widget oltre a quelli di default, puoi utilizzare plugin come Simple Social Icon per collegamenti i tuoi social media al sito web.