La documentazione è una parte necessaria e prevalente della maggior parte delle aziende. Ordini, e-mail, recensioni, supporto tecnico: con tutti questi file importanti di cui tenere traccia, può essere facile sentirsi sopraffatti.

Fortunatamente, un plugin di gestione dei documenti può aiutarti a mantenere le tue categorie in ordine e il tuo sito WordPress senza intoppi.

In questo articolo, discuteremo del motivo per cui potresti voler utilizzare un plugin di gestione dei documenti.

Quindi, tratteremo quattro delle migliori opzioni per aiutarti a mantenere i tuoi file organizzati.

Iniziamo subito!

Perché utilizzare un plugin per la gestione dei documenti?

I documenti sono la linfa vitale della maggior parte delle aziende. Una traccia cartacea elettronica è essenziale per la tenuta dei registri.

Tuttavia, è probabile che ti destreggi tra diversi file in un dato momento. Questo può rappresentare una sfida per la gestione.

A meno che tu non abbia una memoria fotografica, probabilmente è meglio usare un qualche tipo di infrastruttura organizzativa. Questo può aiutarti a creare un sistema di archiviazione comprensibile e funzionale. La mancanza di una pianificazione deliberata per la tua biblioteca elettronica può avere gravi conseguenze.

Un singolo modulo fuori posto può solo causare un pò di mal di testa ma avere a che fare con una confusione di file può farti sembrare impreparato nei confronti dei clienti. Peggio ancora, la perdita di una fattura cliente può rivelarsi costosa e imbarazzante.

Fortunatamente, WordPress offre una soluzione semplice: i plugin per la gestione dei documenti. Questi strumenti sono in genere facili da installare e utilizzare. Una volta che ti sarai abituato ad avere un assistente organizzativo, potresti trovare le tue risorse più snelle e accessibili che mai.

Tuttavia, nessuno strumento si adatta a tutti gli utenti. Siti web diversi possono avere esigenze diverse.

La buona notizia è che hai diverse opzioni tra cui scegliere, Che tu stia cercando una soluzione gratuita o premium, probabilmente ne troverai una adatta alle tue esigenze.

4 dei migliori plugin per la gestione dei documenti di WordPress

Abbiamo raccolto quattro dei migliori plugin per la gestione dei documenti di WordPress.

Alcune opzioni servono per organizzare tutti i tuoi file, mentre altre sono strumenti speciali per determinati formati. Se stai considerando un piano premium, potresti voler passare un pò di tempo con la versione gratuita prima di investire i tuoi soldi.

1. WordPress Download Manager

Iniziamo la nostra lista con WordPress Download Manager . Questo plugin per la gestione dei documenti è un gestore di risorse digitali multifunzionale. La sua capacità di organizzare i documenti sia per i visitatori che per i membri del sito sul back-end lo rende una soluzione completa e ordinata.

WordPress Download Manager offre alcune caratteristiche interessantii, come:

  • Controllo sulla velocità con cui possono avvenire i download
  • Opzione per l’accesso ai documenti tramite password o protezione dell’utente
  • Opportunità di limitare gli utenti a un certo numero di download

Questo plugin può automatizzare le operazioni di base e i controlli di sicurezza, il che potrebbe evitare preoccupazioni per errori accidentali.

Nel complesso, queste funzionalità rendono WordPress Download Manager uno strumento efficace che è anche relativamente facile da usare.

La versione base di WordPress Download Manager è gratuita e ti fornirà aggiornamenti limitati. Allo stesso modo, il supporto è disponibile su base non prioritaria.

Tuttavia, ci sono anche opzioni premium. Oltre alle funzionalità di base, questi piani forniscono un anno intero di supporto e aggiornamenti.

Il plugin a pagamento offre anche funzionalità avanzate come l’importazione in blocco e URL personalizzati.

I piani premium partono da 59 $ all’anno su un singolo dominio. Se gestisci record per più di un sito, hai bisogno di una licenza per ciascuno di essi. Puoi pagare 179 $ all’anno per un massimo di cinque siti o 299 $ all’anno per un massimo di 48 siti.

2. File Manager

La nostra seconda opzione è File Manager . Questo plugin si concentra sulla creazione di un’interfaccia funzionale e pulita. Se hai mai utilizzato il file explorer sul tuo personal computer, probabilmente troverai questo plugin piuttosto intuitivo.

Tuttavia, facilità d’uso non significa mancanza di funzionalità. Alcune caratteristiche distintive di questo plugin includono:

  • L’opzione per limitare l’accesso a determinate cartelle
  • Funzionalità che ti consentono di fornire accesso front-end ai tuoi file
  • Funzionalità che ti aiutano ad archiviare i documenti invece di eliminarli

File Manager offre anche altri vantaggi all’interno del suo approccio semplificato. Potenti opzioni di ricerca, funzionalità cross-device e un ambiente di codifica integrato per gli sviluppatori sono solo alcune delle sue caratteristiche adattive.

Potresti prendere in considerazione questo plugin se preferisci non imparare un’interfaccia completamente nuova.

In alternativa, File Manager può essere un potente strumento per la collaborazione tra diversi livelli di abilità tecnica. Le funzionalità di base sono accessibili senza lesinare sugli strumenti di sviluppo.

File Manager offre funzionalità di base gratuitamente. Vantaggi più avanzati, come la possibilità di limitare l’accesso ai documenti in base ai ruoli utente, sono disponibili con un piano premium.

Vale la pena ricordare che le licenze premium di File Manager sono tra le più economiche in questo elenco. Puoi accedere a tutte le funzionalità con un pagamento di 25 $.

Ciò fornisce anche aggiornamenti a vita e supporto per un singolo sito. In alternativa, puoi acquistare una licenza per sviluppatori per 99 $ per applicare queste funzionalità a un massimo di dieci siti.

3. Easy Digital Downloads

Per il prossimo strumento della nostra lista, cambieremo un po’ marcia e esamineremo funzioni più specializzate. Inizieremo con Easy Digital Downloads . Questo plugin per la gestione dei documenti è stato progettato pensando all’e-commerce.

Per quanto riguarda le funzionalità, potresti trovare quanto segue particolarmente utile se gestisci un negozio online:

  • Un sistema organizzativo dedicato ad aiutarti a vendere prodotti digitali
  • Protezione integrata contro la potenziale pirateria
  • Integrazione perfetta che funziona per completare il tema scelto

Altre funzionalità killer includono report di vendita dettagliati e capacità di gestione dei clienti. In generale, Easy Digital Downloads è più adatto a coloro che vendono prodotti digitali sul proprio sito.

Tutte le funzionalità di base di Easy Digital Downloads sono disponibili con la versione gratuita di questo plugin. Tuttavia, ci sono diversi piani premium tra cui scegliere.

Le opzioni a pagamento iniziano con il Pass personale a 99 $ all’anno. Ti garantirà l’accesso a una singola licenza del sito. Sarai anche in grado di utilizzare funzionalità aggiuntive come gli strumenti di email marketing integrati.

Se stai cercando ulteriori vantaggi, i piani a pagamento aumentano fino al Pass All-Access. Questo piano ti costerà 499 $ all’anno in cambio di diverse estensioni e un numero illimitato di licenze.

4. FileBird

Concluderemo la nostra carrellata con un altro plugin specializzato, FileBird . È stato ottimizzato per gestire i tuoi file multimediali. Questo può essere un vero toccasana se lavori con clienti che preferiscono un approccio visivo o che comunque hanno molte immagini memorizzate sul tuo sito.

Alcune delle caratteristiche chiave che rendono competitivo FileBird sono:

  • Navigazione intuitiva, che può aiutare a velocizzare la ricerca dei file di cui hai bisogno
  • Una funzione di importazione che semplifica il processo di trasferimento dei documenti
  • L’opzione per gestire le tue cartelle in blocco

Questo plugin fornisce il proprio blocco da utilizzare con l’editor a blocchi. Inoltre, FileBird è anche progettato per funzionare bene con l’editor WordPress classico se preferisci quel layout.

Nel complesso, ti consigliamo di esaminare questa soluzione se disponi di una grande libreria multimediale di WordPress.

Ad ogni modo, FileBird potrebbe esserti utile anche se non disponi di una vasta collezione di media. Non cambia il contenuto della tua libreria multimediale. Pertanto, l’utilizzo delle funzionalità di base può essere un modo a basso rischio per aggiungere un’organizzazione al tuo sito.

FileBird offre funzionalità di base con la versione gratuita. Se stai cercando funzionalità più solide, puoi sempre optare per FileBird Pro premium.

Questo piano è un’altra opzione conveniente nella nostra lista. Un pagamento una tantum di 25 $ garantirà l’accesso completo alle funzionalità premium per un singolo sito.

Conclusione

Quando si tratta di mantenere un sito web organizzato, molte funzionalità dipendono dalle preferenze personali. Fortunatamente, ci sono una varietà di plugin tra cui puoi scegliere per trovare le opzioni di gestione dei documenti che si adattano alle tue esigenze.

In questo articolo, abbiamo trattato quattro dei migliori plugin per la gestione dei documenti di WordPress :

  1. WordPress Download Manager per una migliore organizzazione a tutto tondo.
  2. File Manager per chi è interessato a funzionalità flessibili di gestione dei documenti.
  3. Easy Digital Download per chi vende file online.
  4. FileBird per coloro che desiderano concentrare i propri sforzi organizzativi sui propri file multimediali.

Buon lavoro!