Backup di un sito WordPress: perchè eseguirlo?

Pubblicato in data 28 Luglio 2019 Categoria Consigli WordPress, Sicurezza WordPress

backup sito WordPress

Immagina uno scenario in cui il tuo intero sito semplicemente … scompare. Il bellissimo design personalizzato, le centinaia di post che hai elaborato e tutti quei commenti al blog …tutto andato ! Non è un bel pensiero, vero? Sono più che certo che il tuo secondo pensiero sarebbe : “Ah, se avessi un backup recente del mio sito WordPress ora non mi troverei in questa brutta situazione!”.

Potresti pensare che il tuo sito abbia sempre funzionato a meraviglia e che non ci sia bisogno di preoccuparsi che qualcosa vada storto. La verità è che ci saranno sempre cose al di fuori del tuo controllo e impossibili da prevedere, come ad esempio un attacco hacker, una grave interruzione del servizio di hosting, aggiornamenti falliti, errori umani e / o problemi di compatibilità (solo per citarne alcuni). Questi sono tutti rischi reali che possono sorprendere anche i webmaster più preparati.

Ma ora basta con l’allarmismo: concentriamoci su come proteggere il tuo sito web dall’impensabile: la perdita completa.

La soluzione è molto semplice: effettua backup WordPress regolari. DEVI fare backup del tuo sito WordPress – non farlo è uno dei più grandi errori che tu possa commettere.

Pensa al backup come a un’istantanea del sito WordPress in un momento specifico, un’istantanea che puoi utilizzare per ripristinarlo ad uno stato precedente. Quindi, se qualcosa oggi dovesse andare storto, puoi semplicemente ripristinare il backup WordPress di ieri, quando tutto funzionava come un orologio svizzero. Facile e logico, giusto?

 

Perchè eseguire il backup di un sito WordPress

Meglio prevenire che curare – Potresti pensare di essere il miglior webmaster del mondo, ma le cose potrebbero precipitare in qualsiasi momento e anche per cause non dipendenti da te. Se dovesse accadere il peggio, sarai sicuramente felice di aver fatto il backup del tuo sito WordPress.

Proteggiti dalle minacce alla sicurezza : WordPress è di gran lunga il sistema di gestione e pubblicazione dei contenuti online più utilizzato. Questo è forse il motivo per cui è preso di mira così frequentemente da hacker e spammer. Anche se utilizzi un plugin di sicurezza sul tuo sito web ( come ad esempio Wordfence o Ithemes Security ) , c’è sempre il rischio che uno script dannoso inserisca malware o virus sul tuo sito web. Potresti anche non sapere che qualcuno ha infettato il tuo sito web. Una tecnica comune utilizzata dagli hacker è quella di sovrascrivere uno dei file di default con del codice malevolo. Ciò consente loro di fare una serie di cose, come l’utilizzo del sito per inviare migliaia di e-mail di spam. Di conseguenza, il tuo server verrà inserito nella lista nera dei monitor spam e nessuna delle email inviate dai tuoi siti arriverà a destinazione. Quindi se fai un backup ed un malware attacca il tuo sito (o un hacker riesce ad accedere ad esso), puoi almeno ripristinarlo allo stato precedente la violazione.

Aggiornamenti / problemi di compatibilità – Non tutti i plugin e i temi sono compatibili con l’ultima versione di WordPress. Puoi fare tutto alla perfezione, ma se c’è un problema di compatibilità di cui non sei a conoscenza, il tuo sito potrebbe non funzionare più ed essere irraggiungibile . Anche in questo caso sarai felice di aver fatto un bel backup di WordPress.

Semplice migrazione : Se desideri spostare il tuo sito web su un nuovo dominio o cambiare hosting, puoi semplicemente caricare una versione di backup del tuo sito WordPress.

Tranquillità : Se non sei soddisfatto della sicurezza di WordPress (ma anche se lo sei), potresti avere dubbi sul fatto che il tuo sito web sia veramente sicuro. Un backup completo del sito ti fornirà un’ultima linea di difesa e, se qualcosa va storto, sarai comunque in grado di recuperare una versione funzionante. Non sottovalutare il valore della tranquillità, vuoi dormire tranquillo la notte, giusto?

Gli errori umani : Non importa quanto sei esperto: gli errori accadono. Anche proprietari  di siti e webmaster esperti commettono errori ogni tanto. Possono essere sovrascritti o cancellati i file sbagliati. Oppure un piccolo errore in un semplice comando MySQL può causare l’aggiornamento errato di molti dati. Gli errori umani non accadono ogni giorno, ma se e quando ti capiterà sarai contento di essere in possesso di eventuali backup WordPress recenti.

Non affidarti esclusivamente alla tua azienda di hosting per i backup WordPress : Molte società di hosting offrono servizi di backup giornalieri o settimanali. In caso qualcosa non vada per il verso giusto, questo ti consente di ottenere una copia dell’ultima versione funzionante del tuo sito web. La maggior parte delle società di hosting possono ripristinare l’intero sito web ad un punto in cui lo stesso funzionava correttamente. Tieni presente che i piani di hosting condiviso non possono sempre offrire questa funzionalità in quanto vi sono centinaia di altri siti web ospitati sullo stesso server. Avere il backup dei tuoi siti web quotidianamente da parte della tua società di hosting è un’ottima cosa, tuttavia è pericoloso affidarsi esclusivamente alla tua azienda di hosting come unica soluzione di backup. I sistemi di backup delle società di hosting sono sempre interni. Come detto in precedenza, le società di hosting possono subire interruzioni dovute a problemi elettrici, guasti e altro e se il backup è ospitato nella stessa posizione, lo stesso potrebbe andare perso durante un’interruzione.

Sii intelligente e fai spesso un backup di WordPress, non farti ingannare nel pensare che, poiché in passato non è successo niente al tuo sito web, non potrebbe accadere in futuro. Gli incidenti si verificano di solito quando meno te l’aspetti e quando questo accade, scoprirai sulla tua pelle che per risolverli impiegherai tempo, salute e denaro.

Se se interessato ad un servizio di manutenzione ed assistenza che comprende anche un servizio di WordPress backup professionale, contattaci per informazioni.